Immobili
Veicoli
keystone
ZURIGO
29.05.20 - 22:000

Swiss non segue le raccomandazioni per il Covid

Se mostri sintomi da Coronavirus, dovresti poter riprenotare il volo o ottenere un rimborso.

Questo prevede l'Agenzia europea per la sicurezza aerea. Ma la compagnia aerea svizzera non vuole seguire le raccomandazioni

ZURIGO - Gli aerei non sembrano essere un vettore del Covid, almeno quando si tratta di Swiss. La compagnia aerea, infatti, ha sottolineato che nessuno ha mai dimostrato di essersi infettato su un loro volo. Thomas Frick, Chief Operating Officer di Swiss, ha aggiunto: «L'aria nei nostri aerei è migliore di quella dei vostri uffici».

Ciò nonostante, la compagnia è stata inondata da critiche. Il motivo? Rifiuta di consentire alle persone che hanno sintomi dimostrati di Coronavirus di riprenotare i loro biglietti gratuitamente.

Violazione delle raccomandazioni - Swiss, in pratica, sta violando le raccomandazioni dell'Agenzia europea per la sicurezza aerea (Easa). Quest'ultima aveva segnalato, la scorsa settimana, che ai passeggeri che potevano dimostrare con un certificato medico di avere sintomi del Covid doveva essere offerto un cambio di prenotazione o il rimborso del loro biglietto. Senza costi aggiuntivi. La condizione è che il certificato medico sia disponibile sei ore prima della partenza. Lo scopo di questa decisione è impedire viaggi di lavoro nonostante i sintomi.

Swiss, però, non sembra voler rispettare questa regola. Esclude categoricamente il cambio di prenotazione gratuito, anche se il passeggero è positivo al virus. Come spiega la portavoce Karin Müller, è però chiaro che la compagnia aerea non ammetta sui suoi voli persone con evidenti sintomi influenzali.

Swiss ha adottato varie altre misure per rispondere alla crisi. L'equipaggio di cabina indossa maschere e si consiglia anche ai passeggeri di indossarle. Le bevande vengono servite solo in bottiglia anziché come al solito in bicchieri di plastica e la distribuzione di cibo in classe economica viene eliminata sui voli a corto raggio.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
56 min
Molestata dall'autista, Uber si scusa
È successo a una donna di Basilea. Dopo lo sfogo su Instagram, l'azienda ha preso provvedimenti
VAUD
2 ore
Suicidio collettivo a Montreux: il 15enne è fuori pericolo
Le condizione dell'adolescente sono stabili, rimane comunque sotto osservazione medica.
VALLESE
3 ore
Dramma familiare a Sierre: un morto
Durante la notte tra domenica 22 e lunedì 23 maggio, un adolescente ha ferito mortalmente la madre di 41 anni.
BERNA
4 ore
Maurer è contrario agli aiuti alle famiglie per il caro-energia
Secondo il consigliere federale «non ci sono soldi per questo».
GINEVRA
4 ore
Candidato per i Verdi? Tra i requisiti: non mangiare carne
«Non possiamo dire agli elettori di moderare i consumi dei derivati animali, se i nostri rappresentanti ne sono ingordi»
FOTO
ARGOVIA
6 ore
Vandalo in manette a Wohlen: «Danni per centomila franchi»
Vetrine di negozi sfondate e parabrezza infranti: la polizia ha arrestato un 25enne italiano senza fissa dimora.
ZURIGO
18 ore
Fuochi e botti autoprodotti, 18enne ancora in ospedale
Il 18enne, in gravi condizioni, è ancora in ospedale.
SVIZZERA
19 ore
I dati contenuti su lemievaccinazioni.ch vanno cancellati
Su ordine di Mister Dati, tutte le informazioni presenti sulla piattaforma dovranno essere distrutte
GINEVRA
19 ore
Vaiolo delle scimmie: secondo caso in Svizzera
Il nuovo contagio è stato diagnosticato a Ginevra. Il primo era stato a Berna.
BASILEA CITTÀ
20 ore
Grave da sabato, deceduta la bambina rimasta sott'acqua
I soccorritori erano riusciti a rianimare la piccola e a trasportala in ospedale, ma non ce l'ha fatta.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile