Polizia cantonale vallesana
VALLESE
06.05.20 - 11:490

Fermati 12 bracconieri, hanno ucciso 26 animali

Il più giovane di loro ha 14 anni. La polizia ha confiscato armi, trofei di caccia e chili di carne confezionata

SION - La polizia cantonale vallesana, collaborando con il dipartimento di caccia e pesca, ha fermato 12 persone che hanno ucciso complessivamente 26 animali selvatici tra l'estate e l'inverno scorsi. I bracconieri, di età compresa tra i 14 e i 38 anni, sono tutti vallesani.

Sono stati denunciati alla procura e al tribunale minorile per violazioni delle leggi sulla caccia, sulle armi e sulla protezione degli animali, precisa una nota odierna della polizia cantonale.

Agendo in gruppi di varia composizione in Val d'Entremont, in Val Ferret e nella regione di Gueuroz, nei pressi di Martigny, hanno sparato a due cervi maschi, due cerve, un piccolo di cervo, uno giovane, undici caprioli, sei camosci e tre lepri.

Un'attività di bracconaggio di tale portata è piuttosto rara, ha detto a Keystone-ATS un portavoce della polizia cantonale.

In diverse perquisizioni domiciliari, gli agenti hanno recuperato trofei e parecchie decine di chili di carne confezionata. Sono anche stati confiscati armi da fuoco, accessori per armi e munizioni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
3 min
Oggi 750mila dosi di Moderna, lunedì arriverà anche Pfizer
Le nuove forniture permetteranno di mantenere alto il ritmo delle vaccinazioni.
FRIBURGO
31 min
L'esercito sta disturbando gli animali selvatici friburghesi?
Un'esercitazione ha avuto luogo in un'area in cui ci sono severe restrizioni anche per gli escursionisti.
ZERMATT
2 ore
Precipita 25 metri nel crepaccio, muore un 31enne
L'escursionista è stato colto di sorpresa dal cedimento di un ponte di neve. Con lui c'erano altre sei persone.
SVIZZERA
4 ore
Future pandemie: i Cantoni chiedono un comitato specializzato
L'idea è di creare un organo composto in modo paritetico da rappresentanti dei Cantoni e della Confederazione.
FOTO
SVIZZERA
5 ore
1000 persone in marcia a Urnäsch
Il corteo era in programma a Zurigo ma all'ultimo momento è stato spostato nella località appenzellese.
NEUCHÂTEL 
6 ore
Contagiato il 23% degli allievi di una scuola
Un secondo test di massa sarà effettuato martedì tra le persone in quarantena che sono risultate negative
ZURIGO
6 ore
Donna spinta sui binari, «Ho tenuto a terra il responsabile»
Arrestato un 27enne di origini eritree. Il testimone: «Lui si è comportato come se non fosse successo niente».
SVIZZERA
7 ore
«Niente più caramelle vicino alle casse dei supermercati»
La proposta è stata accolta con favore dal Consiglio federale
TURGOVIA
10 ore
15enni su una moto rubata si scontrano con un'auto
I due adolescenti sono finiti in ospedale
FOTO
FRIBURGO
10 ore
Parcheggio sotterraneo distrutto da un incendio
Diversi veicoli sono stati distrutti nella notte
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile