Lettore 20 Minuten
Il luogo dove è avvenuta la sparatoria sorvegliato dai poliziotti.
ARGOVIA
14.04.20 - 18:400

Rissa e spari a Vllmergen, fermati cinque giovani

Gli artefici degli scontri avvenuti domenica pomeriggio sono stati rintracciati dalla polizia.

Tra di loro anche tre minorenni che verranno seguiti dalla giustizia minorile. I due maggiorenni dovranno rispondere del reato di "esposizione a pericolo della vita altrui".

AARAU - Dopo gli spari esplosi nel corso di una lite domenica pomeriggio a Villmergen (AG) cinque sospetti sono stati fermati. Contro due persone è stata avviata un'indagine per esposizione a pericolo della vita altrui.

I fermi sono scattati nei confronti di due maggiorenni e tre minorenni, fra i 16 e i 20 anni. Tre sono svizzeri, uno siriano e uno italiano. Il procuratore Daniel von Däniken ha confermato all'agenzia Keystone-ATS informazioni in proposito pubblicate dal Blick

Il procedimento per esposizione a pericolo della vita altrui è stato avviato nei confronti dei due maggiorenni. Gli altri casi verranno seguiti dalla giustizia minorile.

Durante la lite uno dei partecipanti ha sparato più volte con una pistola. Secondo informazioni della polizia, sono state usate anche mazze da baseball e coltelli.

Sul piazzale di una scuola quattro ragazzi giocavano a basket, quando altre sei persone sono arrivate ed è scoppiata una rissa. In due sono rimasti feriti. Gli agenti hanno ritrovato la pistola in un ruscello nella zona.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VAUD
4 ore
«Una maratona in pieno Covid? Ma è uno scherzo?»
Mentre si prendono misure drastiche per frenare la diffusione del virus, la gara di Losanna non viene cancellata.
SVIZZERA
5 ore
"Coronavirus International" sopra i quattro milioni
Si è conclusa alle 23 la raccolta fondi della Giornata nazionale della solidarietà
BASILEA CITTÀ
6 ore
I numeri (rubati) di poliziotti e agenti di sicurezza su un sito di estrema sinistra
Nel mirino persone legate al centro di asilo federale Bässlergut
FRANCIA / SVIZZERA
6 ore
Ramadan indagato per stupro su una quinta donna
Già nel 2018 la procura di Parigi aveva chiesto la sua iscrizione nel registro degli indagati per questo caso
ZURIGO
8 ore
Swiss: il CEO non vede necessità di ulteriori crediti
Klühr ha dichiarato che entro fine anno avrà a disposizione ancora un miliardo di franchi.
SVIZZERA
10 ore
Gli esperti bocciano la distanza di 1,5 metri
Gli esperti chiedono all’UFSP d'inserire nella sua strategia di difesa anche le infezioni attraverso le goccioline
SVIZZERA
10 ore
Il 2020 di Valora dovrebbe essere positivo, nonostante tutto
C'è stata una ripresa dopo la perdita registrata - causa lockdown - nei primi sei mesi dell'anno
ZUGO
10 ore
Per una coccinella, scontro tra tre auto
Singolare la dinamica: lo scontro si è verificato per salvare la vita al piccolo insetto.
SVIZZERA
10 ore
«Un secondo lockdown va evitato a ogni costo»
È l'indicazione emersa dalla tavola rotonda promossa dal Dipartimento federale dell'economia
BERNA
10 ore
Svizzera arrestata in Bielorussia: sedici parlamentari ne chiedono il rilascio
La donna rischia fino a cinque anni di carcere per aver tolto il passamontagna a un poliziotto.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile