Keystone
SVIZZERA
11.04.20 - 12:370
Aggiornamento : 15:25

In Svizzera oggi 592 nuovi casi di Covid-19

Il totale dei contagi dall'inizio dell'epidemia raggiunge quota 24'900

BERNA - Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 592 nuovi casi di Covid-19 tra Svizzera e Principato del Liechtenstein, portando così il totale dall'inizio dell'epidemia a quota 24'900 contagi con un'incidenza di 290 persone ogni 100mila abitanti, una delle più alte in Europa. La Confederazione ha per ora confermato la morte di 831 persone a causa del Covid-19 (26 più di ieri).

I nuovi casi in Ticino, aggiornati a questa mattina, sono 42, per un totale di 2'818 persone infette a partire dal 25 febbraio. Due i nuovi decessi, che fanno salire il numero dei morti a 229. 

Ad oggi sono stati effettuati 190'000 test in Svizzera, di cui il 15% è risultato positivo. Sono 2'878 le persone ospedalizzate e l'età media è di 71 anni. La maggioranza dei pazienti sono uomini (61%). 

Le cifre pubblicate dall'Ufficio federale di sanità pubblica - lo ricordiamo - fanno riferimento alle informazioni ricevute questa mattina da laboratori, medici e ospedali. Pertanto i dati possono divergere dalle cifre comunicate singolarmente dai Cantoni. Secondo il sito concepito dal dottorando all'Università di Berna Daniel Probst, che si aggiorna in base ai dati forniti dalle autorità cantonali, in Svizzera le vittime hanno raggiunto quota 1'000 (aggiornamento alle 11.30).

Su 2'496 persone ricoverate in ospedale con dati completi, il 13% non aveva malattie preesistenti rilevanti e l'87% aveva una o più malattie preesistenti. Le patologie citate più frequentemente sono l'ipertensione arteriosa (52%), le malattie cardiovascolari (31%) e il diabete (23%). I tre sintomi citati più frequentemente sono febbre (67%), tosse (64%) e problemi respiratori (40%). Il 44% dei ricoverati aveva la polmonite.

L'incidenza dei decessi in Svizzera è di 97 morti per milione di abitanti. Dei deceduti, 506 erano uomini (61%) e 324 donne (39%). La fascia d’età va da 31 a 101 anni, per una media di 84 anni.
Su 803 persone decedute con dati completi, il 97% soffriva di una o più malattie preesistenti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA / ITALIA
2 ore
«La Svizzera si tiene stretta la manodopera straniera»
La bocciatura attira l'attenzione dell'Europa. Gli italiani ricordano i frontalieri. I britannici pensano a se stessi.
SVIZZERA
3 ore
Jet da combattimento: «Meglio quelli europei»
Secondo un sondaggio di 20 minuti e Tamedia, per la scelta del velivolo non sarà necessario tornare alle urne
ZURIGO
5 ore
Il nuovo stadio dell'Hardturm s'ha da fare
Il 59,1% dei cittadini ha approvato il “piano di utilizzazione speciale” che permetterà la realizzazione della struttura
SVIZZERA
5 ore
I jet superano per un soffio la contraerea popolare
I cittadini svizzeri hanno accettato sul filo di lana l'acquisto dei nuovi aerei da combattimento.
SVIZZERA
6 ore
«Una convivenza tra lupo e uomo è possibile»
Dopo un pomeriggio thriller la modifica della legge sulla caccia è stata bocciata dal 51.93% dei votanti.
SVIZZERA
8 ore
Il congedo paternità di dieci giorni è realtà
Il popolo svizzero ha detto sì al 60.1%. In Ticino la misura è stata accettata dal 67,27% dei cittadini
SVIZZERA
12 ore
Maurer contro le quote rosa
Lo scrive oggi Le Matin Dimanche, che ha avuto accesso a documenti riservati.
SVIZZERA
12 ore
Dalle urne escono due sì e tre no
Chiaro sì per il congedo per i futuri papà, mentre gli aerei da combattimento sono stati promossi dal 50.1% dei votanti.
SVIZZERA
13 ore
Quattro medici "critici" sotto sorveglianza
Sono accusati di non applicare le misure volute da Berna per contenere il propagarsi della pandemia da Covid-19
SVIZZERA
14 ore
L'epidemiologo cambia rotta: «Ora la gestione Covid funziona»
Marcel Salathé ora è positivo: le cifre sono stabili, seppur elevate, e il contact tracing finalmente funziona
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile