20minuten
BASILEA CAMPAGNA
08.03.20 - 16:320

Un 76enne con malattie pregresse la seconda vittima del Covid-19

L'uomo non ha avuto contatti con l'Italia

Oltre ad aver avuto un recente infarto, soffriva di diabete di tipo 2

LIESTAL - Il coronavirus è stato causa di una seconda morte in Svizzera. La vittima, sottolinea l'Unità di crisi cantonale in una conferenza stampa odierna, è un 76enne del canton Basilea Campagna affetto da gravi patologie pregresse (la prima è stata una 74enne vodese morta il 5 marzo a Losanna). 

Il paziente, positivo al Covid 19, è deceduto nell'ospedale cantonale di Liestal BL. Come riferito dal primario dell'ospedale basilese Jörg D. Leuppi, oltre ad aver avuto un recente infarto, soffriva di diabete di tipo 2. Le autorità cantonali nel corso dell'incontro con i media hanno espresso le proprie condoglianze alla famiglia del defunto. L'uomo, è stato riferito, non aveva avuto alcuno contatto con l'Italia. 

Al momento, nel canton Basilea Campagna sono stati confermati 19 casi di coronavirus, mentre stando al bilancio dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), quelli in Svizzera sono 281 (ma i positivi alle analisi sono 332).

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
5 ore
Il Palazzo delle Nazioni s'illumina per l'ONU
Anche il Jet d'eau sarà illuminato di blu: si celebra l'anniversario delle Nazioni Unite
SOLETTA
5 ore
«Più di tre ore per fare il tampone»
«La coda diventava sempre più grande» spiega una testimone
SVIZZERA
8 ore
«Si sarebbe dovuto agire già in estate»
C'è chi vede il 29 giugno come il giorno in cui si sarebbe dovuto iniziare a fare qualcosa, come l'epidemiologo Althaus
SVIZZERA
10 ore
«Eravamo sovraccarichi già due settimane fa»
Dall'elaborazione dei dati, al supporto a chi si trova in quarantena. Un contact tracer racconta il suo lavoro.
SVIZZERA
11 ore
Bloccati un'ora e mezza in galleria
I viaggiatori di un treno diretto da Zurigo a Lucerna sono rimasti bloccati per circa un'ora e mezza
SVIZZERA
11 ore
Coronavirus: «Senza programmabilità gli approvvigionamenti sono a rischio»
L'associazione Commercio Svizzera chiede al Consiglio federale chiarezza sugli scenari da attendersi.
SVIZZERA
13 ore
Ueli Maurer preoccupato per la repressione del dissenso
Il ministro delle finanze ha parlato di tendenze «pericolose per la democrazia» all'Assemblea dei delegati UDC
ZURIGO
15 ore
Tentativo di rapina con coltello, un ferito grave
L'aggressione è avvenuta nella notte vicino alla stazione centrale di Zurigo.
SVIZZERA
16 ore
Mascherina presto obbligatoria anche all'aperto?
Il Consiglio federale ha messo in consultazione alcune ulteriori misure per lottare contro la diffusione del Covid-19.
SVIZZERA
17 ore
«Prima combattiamo il covid, poi la legge sul CO2 e l'accordo quadro»
Marco Chiesa ha aperto questa mattina con un discorso l'assemblea dei delegati dell'UDC.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile