Keystone
BASILEA/VAUD
27.02.20 - 20:130
Aggiornamento : 21:34

Coronavirus: due casi positivi e uno accertato

Per Basilea manca ancora la conferma da parte del Centro nazionale di riferimento per le infezioni virali emergenti

BASILEA/LOSANNA - Un caso di coronavirus è stato annunciato questa sera anche nel canton Vaud. Si tratta di un uomo di 49 anni. Un secondo caso, sua moglie, risulta fortemente sospetto.

Il malato, secondo quanto si legge in un comunicato delle autorità vodesi, è un frontaliere francese. Il Cantone sta lavorando in stretto contatto con le autorità francesi.

La persona in questione è stata immediatamente isolata e indagini per risalire alle persone con cui è stato in contatto sono in corso.

Due casi positivi a Basilea - Il laboratorio dell'ospedale universitario di Basilea ha rilevato due casi positivi di coronavirus. Si tratta di una giovane donna di Basilea Città e di un giovane che abita fuori cantone.

I due si erano recentemente recati a Milano insieme anche ad altre persone. Tuttavia, manca ancora la conferma di contagio da parte del Centro nazionale di riferimento per le infezioni virali emergenti (CRIVE) di Ginevra. Lo ha indicato in una nota il Dipartimento della sanità basilese

La donna si trova in isolamento all'ospedale universitario e il suo stato è giudicato "buono", mentre per l'uomo non vengono fornite informazioni.

La giovane è attiva professionalmente nella cura dei bambini e dei neonati, si legge nel comunicato, in cui viene precisato che lavora in un centro diurno a Riehen (BS) e che è entrata a contatto con molti bambini. Le autorità renane stanno svolgendo indagini per rilevare i contatti della donna in ambito professionale e privato.

Nel centro diurno ci sono circa un centinaio di bambini, ma in questo periodo di vacanze solo pochi erano presenti. I genitori sono stati informati e i figli entrati in contatto sono ora posti in quarantena.

Il punto prima delle novità della serata - Dopo il primo caso registrato in Ticino martedì, nella giornata di oggi sono state annunciate altre cinque persone positive al Covid-19. Si tratta di due bambini italiani in vacanza nei Grigioni, oltre a un 28enne a Ginevra, un 26enne argoviese e una 30enne di Zurigo che erano tutti stati in nord Italia la scorsa settimana.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
Covid-19: la fiducia degli svizzeri in Berna è cresciuta
Lo sostiene un sondaggio della Ssr, in Ticino una maggioranza vorrebbe obbligatorie le mascherine quando si esce
SVIZZERA
3 ore
Lufthansa ristruttura e anche la flotta di Swiss sarà ridotta
Le misure di risparmio introdotte per far fronte alla pandemia toccheranno anche la compagnia rossocrociata
ZURIGO
4 ore
Tossisce contro un poliziotto, arrestato
L'uomo faceva parte di un gruppo che stava molestando i passanti a Winterthur ieri sera.
SVIZZERA
5 ore
Anche Raiffeisen vede nero: il PIL elvetico crollerà
Una tabella mostra il confronto delle previsioni con gli altri Istituti economici
SVIZZERA
5 ore
L'economia pressa il Governo
I democentristi chiedono al Consiglio federale di discutere una «apertura con misure di protezione specifiche».
SVIZZERA
7 ore
Il coronavirus potrebbe costare fino a 35 miliardi di valore aggiunto
Anche dopo l'allentamento delle misure, l'impatto dipenderà molto dal contesto economico internazionale.
BERNA
8 ore
Controlli di polizia rafforzati durante la Pasqua
Il Governo federale spiega il lavoro della polizia durante l'emergenza Covid-19
SVIZZERA
9 ore
«Non privilegiare l'aviazione rispetto agli altri settori»
La richiesta arriva da 46 gruppi, divisi tra organizzazioni e partiti politici
SVIZZERA
9 ore
Il virus rallenta in Svizzera
Il nostro Paese ha una delle più alte incidenze in Europa, ma la curva epidemica sembra appiattirsi.
BERNA
10 ore
Anche la SSR introduce il lavoro ridotto
I settori interessati sono i dipartimenti Operazioni di SRF, RTS e RSI, le unità Access Services e Service Technologies
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile