Lettore 20 Minuten
SVIZZERA
09.02.20 - 23:320
Aggiornamento : 23:57

Paura sul volo diretto in Oman: «Ho temuto per la mia vita»

Un passeggero racconta gli attimi di terrore vissuti su un aeroplano partito da Zurigo e che ha dovuto compiere un atterraggio d'emergenza in Turchia

ZURIGO - Una perdita di pressione in cabina. Nel cuore della notte. La paura che si propaga in tutto il velivolo. Non è stato un volo sereno quello partito ieri sera alle 21.30 dall'aeroporto di Kloten e diretto a Muscat, capitale dell'Oman. L'aeroplano battente bandiera del Sultanato ha infatti dovuto effettuare un atterraggio di emergenza all'aeroporto turco di Diyarbakir. 

Un giovane svizzero presente a bordo ha raccontato quegli attimi di terrore a 20 Minuten. «Mi sono addormentato subito dopo aver cenato». Il risveglio è però stato di quelli bruschi e inaspettati: «All'improvviso sento gli avvisi di emergenza provenire dalla cabina». Poi l'aeroplano perde quota. Molto rapidamente. E dalle cappelliere scendono le famigerate maschere d'ossigeno. «La gente urlava. Alcuni pregavano. Non ho mai temuto così tanto per la mia vita». 

La paura passa solamente quando il velivolo atterra allo scalo turco. Nessuno tra i passeggeri ha infatti riportato conseguenze fisiche anche se parecchi di loro erano scioccati dall'accaduto. Tutti sono stati trasportati in un hotel in attesa di un nuovo volo per l'Oman. «Sono felice di essere ancora vivo», racconta il lettore di 20 Minuten precisando comunque che questa disavventura non gli ha fatto perdere la voglia di volare. «Non ho paura di tornare nuovamente su un aereo. In fondo è il mezzo di trasporto più sicuro di tutti».

Da parte sua Oman Air ha confermato con un post su Twitter l'atterraggio d'emergenza effettuato a Diyarbakir scusandosi con i passeggeri «per l'inconveniente».

Lettore 20 Minuten
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
lecchino 1 anno fa su tio
Mi sa tanto di sindrome mediterranea
lecchino 1 anno fa su tio
Tutto sto chiasso per una depressurizzazione della cabina? E voi (tio) a dargli spazio... Mah!
marco17 1 anno fa su tio
Proponga alla TSI una miniserie dal titolo "Il sopravvissuto", con tanto di serata evento.
cle72 1 anno fa su tio
Certo che la gente è strana...pensi al peggio e lo dici...e cosa fai? Un selfie con la mascherina!?!
Lokal1 1 anno fa su tio
@cle72 Lo stavo pensando anche io! Che poi vabbè la paura c'è! Ma è chiaro che se il problema è la pressurizzazione della cabina, da 10000 metri l'aereo deve scendere velocemente a 4000 per permettere ai passeggeri di respirare....ma da li a morire la strada è ancora lunga
spank77 1 anno fa su tio
Partendo dal presupposto che uno degli obiettivi principali di alcune compagnie aeree possa essere Il risparmio.. Basta sperare che questo obiettivo non sia sulla Lista della manutenzione. Ma ormai tutti vogliono prendere l aereo e risparmiare IL piu possible...
spank77 1 anno fa su tio
Parte do dal presupposto che uno degli obiettivi principali di alcune compagnie aeree possa essere Il risparmio.. Basta sperare che questo obiettivo non sia sulla Lista della manutenzione. Ma ormai tutti vogliono prendere l aereo e risparmiare IL piu possible...
Fragolina6005 1 anno fa su tio
Ragione del perché ho il terrore degli aerei... Alla faccia dei più sicuri ??????
TOP NEWS Svizzera
GINEVRA
30 min
A Ginevra è lotta per il seggio di Maudet
Sono otto i candidati che il prossimo 7 marzo si affronteranno al primo turno. Elezioni anche in Vallese
SVIZZERA
41 min
Uno svizzero sbanca il jackpot di Euromillions
Un singolo vincitore si porta a casa 228 milioni di franchi
SVIZZERA / MAROCCO
51 min
«Non voglio lasciare mia moglie da sola durante il parto»
Per Nino e Amandine, le vacanze da sogno in Marocco si prolungano involontariamente.
NIDVALDO
14 ore
Al doppio del consentito in autostrada, giovane in manette
Il 23enne viaggiava a 160 km/h sull'80. Gli è stato sequestrato il veicolo e ritirata la patente.
SVIZZERA
14 ore
«La mia scelta più dura: chiudere le frontiere»
Il lockdown e la limitazione della libertà l’hanno colpita molto. Accetta le critiche. Fa parte del gioco.
SVIZZERA
15 ore
Finora 95 notifiche "gravi" dopo il vaccino
Sedici i decessi, ma «non sono stati trovati indizi concreti che la vaccinazione sia stata causa della morte»
SVIZZERA
15 ore
Coronavirus, l'immunità varia molto da cantone a cantone
Una persona su quattro nel Vaud ha gli anticorpi, meno di una su dieci a Zurigo
GRIGIONI
17 ore
Bambina salvata dal congelamento a Pontresina
La bimba di 5 anni si era persa nella zona di Muottas Muragl. È stata rintracciata dalla Rega grazie a una termocamera.
BERNA
17 ore
Il 2,5% degli svizzeri è vaccinato
Oltre 200mila persone hanno già ricevuto anche la dose di richiamo.
BERNA
19 ore
In Svizzera 1065 positivi e 8 vittime
L'indice di riproduzione del virus (Re) è di nuovo salito a 1,01.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile