foto lettore 20 Minuten
L'intervento della Rega sul posto
BASILEA
14.01.20 - 07:240
Aggiornamento : 11:41

Tragedia sul Reno: barca travolta da un cargo

L'incidente ieri sera a Birsfelden (BL). Il bilancio è di tre feriti e un morto

di Redazione
ATS

BIRSFELDEN (BL) - Una donna di 52 anni è morta e altre tre sono rimaste leggermente ferite in seguito a una collisione tra una barca a remi da regata e una nave cargo avvenuta ieri sera sul Reno a Birsfelden, nel cantone di Basilea Campagna. Le quattro donne sono membri di un club di canottaggio e stavano rientrando da un allenamento.

Secondo i primi accertamenti, il cargo stava risalendo il fiume quando verso le 19.15 si è scontrato frontalmente con una barca a remi che sopraggiungeva in senso inverso con a bordo quattro vogatrici.

Tre di esse sono riuscite a mettersi in salvo e hanno riportato solo ferite leggere. Il corpo della quarta donna è stato recuperato dopo un'operazione di ricerca su vasta scala, precisa la polizia di Basilea Campagna in un comunicato. Alle operazioni di soccorso ha partecipato anche un elicottero, i vigili del fuoco e le forze di polizia della vicina Germania.

Il portavoce della polizia cantonale non ha voluto fornire ulteriori dettagli sulle donne coinvolte nell'incidente, per motivi di privacy. Non è ancora chiaro perché le due imbarcazioni si siano scontrate. La polizia e la procura di Basilea Campagna hanno avviato un'indagine sull'accaduto.

La barca coinvolta nell'incidente appartiene al Club di canottaggio di Basilea fondato nel 1884, come ha confermato il presidente Christoph Socin su diversi media. Le quattro donne coinvolte nell'incidente - tutte vogatrici esperte - erano di ritorno da una sessione di allenamento. Secondo Socin, questi allenamenti al buio si svolgono regolarmente e le barche sono dotate di luci di posizionamento. A sua memoria il club di canottaggio, che conta 300 soci attivi e 70 giovani, non è mai stato coinvolto in un incidente simile negli ultimi 50 anni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
1 ora
Tentativo di rapina con coltello, un ferito grave
L'aggressione è avvenuta nella notte vicino alla stazione centrale di Zurigo.
SVIZZERA
2 ore
Mascherina presto obbligatoria anche all'aperto?
Il Consiglio federale ha messo in consultazione alcune ulteriori misure per lottare contro la diffusione del Covid-19.
SVIZZERA
2 ore
«Prima combattiamo il covid, poi la legge sul CO2 e l'accordo quadro»
Marco Chiesa ha aperto questa mattina con un discorso l'assemblea dei delegati dell'UDC.
SVIZZERA
5 ore
UDC e Verdi, le assemblee dei delegati si tengono online
I democentristi discuteranno in particolare dell'accordo quadro. Gli ecologisti di politica agricola.
SVIZZERA
5 ore
«Non servono nuove regole, ma ogni giorno conta»
Marcel Tanner, membro della Task Force Covid-19, si dice allarmato per il rapido aumento di casi in Svizzera.
BASILEA CITTÀ
6 ore
«Ha detto che avrebbe sparato al prossimo senza mascherina»
A.Z. ha un certificato medico, ma la gente non lo sa. E ogni giorno raccoglie insulti sui mezzi pubblici
SVIZZERA
18 ore
Tutta Europa ci guarda, ora la “pecora nera” siamo noi
Anche l’Italia osserva l’incremento dei dati svizzeri sul Covid-19 con una certa preoccupazione
BERNA / ZURIGO
19 ore
Due rapine in banca nel pomeriggio
Colpi nella filiale UBS in Römerhofplatz a Zurigo e alla Valiant Bank di Belp
SVIZZERA
19 ore
Coronavirus: l'esercito si prepara a intervenire
Sospesi gli esercizi su larga scala previsti nel corso di quest'anno, in dubbio anche i corsi di ripetizione
VATICANO
20 ore
13 Guardie svizzere sono positive
Alcune sono asintomatiche e nessuna è ricoverata in ospedale
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile