DepositPhotos, archivio
VAUD
07.01.20 - 14:240
Aggiornamento : 08.01.20 - 09:32

Corpo senza vita, è di una 17enne scomparsa

La ragazza era stata vista per l'ultima volta venerdì 27 dicembre. Il suo fidanzato sarebbe stato arrestato dalla polizia

di Redazione
20 min

YVERDON-LES-BAINS - L'avviso di scomparsa della giovane Sara aveva fatto il giro dei social network tra Natale e Capodanno.

La diciassettenne, che viveva a Baulmes (VD), era stata vista per l'ultimo venerdì 27 dicembre, nel pomeriggio, a Yverdon-les-Bains, in compagnia di una delle sue sorelline. Lunedì è stato scoperto un corpo senza vita, nella stessa zona, sulle rive del Lago di Neuchâtel. Dopo alcune indiscrezioni la polizia ha comunicato ufficialmente che si tratta della ragazza.

In merito alla sparizione della giovane di origini afghane, la polizia aveva già messo in detenzione preventiva il suo fidanzato, fortemente sospettato di essere coinvolto in quello che sembra essere un omicidio. La giovane quel giorno aveva infatti avuto un appuntamento con lui - come raccontato da una amica della 17enne a 20 Minuten - e in seguito a quell'incontro sarebbe sparita nel nulla. 

Il ritrovamento è il frutto di una lunga ricerca portata a termine dalla polizia. La vittima sarebbe deceduta diversi giorni prima. La dinamica esatta dei fatti è oggetti d'indagine penale, uno degli obiettivi è stabilire il ruolo del 19enne, anch'egli cittadino afghano e domiciliato nella regione di Losanna, in stato di detenzione preventiva già dal 5 gennaio.

La famiglia aveva già confermato la notizia del decesso a 20 Minuten. Sul luogo del ritrovamento si sono dati appuntamento famigliari e amici per piangere e ricordare la studentessa. Intanto le scuole di Sainte Croix hanno predisposto un servizio psicologico per dare conforto agli studenti che andavano in classe con Sara e con le sue sorelle. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BASILEA CITTA'
2 ore
Novartis collabora alla produzione di un nuovo vaccino
Il gruppo farmaceutico renano prevede di avviare la produzione di principi attivi nei prossimi mesi.
BERNA
3 ore
Dibattito urgente sul coronavirus il 17 marzo
Lo terrà il Consiglio nazionale. Saranno cinque gli interventi parlamentari riguardanti la pandemia in corso.
SVIZZERA
3 ore
In Svizzera 1'223 contagi e 9 morti in 24 ore
Restano stabili i numeri della pandemia, che sinora ha registrato 561'068 casi accertati
SVIZZERA
4 ore
Antenne 5G nel mirino dei ricattatori
Ignoti hanno incendiato un impianto di Swisscom, chiedendo agli operatori di versare milioni a favore dei bambini
SVIZZERA
5 ore
Massacrarono una donna a martellate: condanna confermata
Il Tribunale federale ha respinto i ricorsi inoltrati dagli autori del tentato assassinio avvenuto nel 2016 a Ginevra
SVIZZERA
6 ore
Che anno da record per le dogane
Boom di merci contraffatte e più sequestri di droga ai valichi. Chiusi valichi secondari e al via controlli sistematici
BERNA
6 ore
Brutto colpo per aeroporto di Berna, Flybair congela attività
Il primo esercizio dell'azienda si chiude con una perdita di 760'000 franchi
ZURIGO
6 ore
Crisi Swiss: «Un salto indietro di 50 anni»
Le vendite hanno subito una flessione di oltre il 70%. Previsto un ridimensionamento del 10%.
SVIZZERA
7 ore
Sulla Legge Covid-19 il Governo sia «meno centralista»
Il Consiglio agli Stati auspica la concessione di una «maggiore fiducia» ai Cantoni.
ZURIGO
9 ore
La popolazione sostiene le misure del Consiglio federale
In alcuni casi, addirittura, avrebbe decretato misure più severe.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile