Keystone
Tanti i riconoscimenti.
GINEVRA
14.12.19 - 17:310

Mayor e Queloz accolti con tutti gli onori

I vincitori del Nobel per la fisica 2019 sono stati accolti oggi dalle autorità ginevrine dopo aver passato dieci giorni in Svezia

di Redazione
ats

GINEVRA - Michel Mayor e Didier Queloz, vincitori del Nobel per la fisica 2019, sono stati accolti oggi dalle autorità ginevrine dopo aver passato dieci giorni in Svezia, dove hanno ricevuto il premio. In serata verrà loro consegnata una medaglia.

La città, impersonata dalla sindaca Sandrine Salerno, vuole in effetti omaggiarli per il ruolo svolto in qualità di ambasciatori di Ginevra in seno alla comunità scientifica internazionale.

I due astrofisici nel 1995 sono stati i primi a scoprire un pianeta al di fuori del nostro Sistema solare, 51 Pegasi b. Dopo anni di attesa, lo scorso ottobre sono stati insigniti del Nobel, che però hanno potuto toccare con mano solo martedì, durante una cerimonia a Stoccolma.

Il 77enne Mayor e il 53enne Queloz, provenienti da Zurigo dove avevano fatto scalo, sono atterrati nel pomeriggio con una ventina di minuti di ritardo a Ginevra. Ad attenderli vi erano numerose personalità politiche cantonali, tra cui il consigliere di Stato Thierry Apothéloz e il presidente del Gran consiglio Jean-Marie Voumard. Presenti anche rappresentanti dell'università locale, dove i due hanno condotto le loro ricerche.

«Fate ormai parte del patrimonio ginevrino», ha dichiarato Apothéloz, sottolineando la loro volontà di spiegare e divulgare la scienza. Queloz si è detto molto toccato dall'entusiasmo che circonda il Nobel in Svezia, soprattutto da parte dei giovani studenti.

A consegnare il riconoscimento a Mayor e Queloz, così come al canadese James Peebles, pure lui vincitore del Nobel per la fisica, è stato il Re del Paese scandinavo, davanti a 1500 persone, tra le quali il consigliere federale Guy Parmelin. In totale, i premiati nelle varie categorie sono stati 15 e si sono portati a casa una medaglia, un diploma e nove milioni di corone svedesi, ovvero oltre 900'000 franchi. Da tradizione, la premiazione si tiene il 10 dicembre, data della morte di Alfred Nobel.

I due ricercatori romandi, regolarmente menzionati come favoriti, avevano preso l'abitudine di andare in vacanza o prendere altri impegni nel periodo dell'anno in cui vengono annunciati i nuovi Nobel. Ora, le sollecitazioni sono talmente tante che la loro università ha dovuto assumere una persona per gestirle tutte. Mayor ha confessato di aver telefonato per un consiglio al vodese Jacques Dubochet, Nobel per la chimica nel 2017.

Il 77enne ha inoltre definito come "stupidità totale" l'idea che l'uomo possa migrare su un altro pianeta se la Terra non dovesse più essere abitabile. Dal canto suo, Queloz ha aggiunto che si atterrà alle sue responsabilità di insegnante e ricercatore, ammettendo che ora «verrò ascoltato un po' di più».

Keystone
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
«Il virus sta aumentando». Spagna nella lista nera. A rischio le donne incinte
Dalla decisione sono al momento escluse le Isole Baleari e le Isole Canarie
SVIZZERA
1 ora
Chi torna dalla Spagna dovrà mettersi in quarantena
Chiunque rientrerà dal Paese iberico dovrà annunciarsi alle autorità cantonali.
SVIZZERA
2 ore
Altri 181 casi e un ricovero, ma nessun decesso
Il totale dei contagi dall'inizio dell'emergenza sale a 35'927. I decessi sono 1'706.
SVIZZERA
3 ore
«Molti hanno problemi respiratori anche dopo essere stati dimessi»
L'ospedale di Friburgo ha analizzato i dati dei pazienti ospedalizzati con un'infezione da Sars-CoV2 tra marzo e aprile.
SVIZZERA
4 ore
Migliorano le stime del PIL svizzero
Il KOF prevede ora una flessione leggermente meno marcata di quanto precedentemente ipotizzato.
SVIZZERA
4 ore
«La crisi ha mostrato l'importanza della libera circolazione»
Per l'Usam un sì all'iniziativa "per un'immigrazione moderata" affosserebbe le PMI elvetiche.
SVIZZERA
6 ore
Vaccino, accordo più vicino: «Questione di ore»
La Svizzera sta per concludere un contratto d'acquisto per la fornitura del farmaco che viene sviluppato da Moderna.
VAUD / FRANCIA
17 ore
Sedicenne vodese annegato a Marsiglia
Il giovane si trovava nel sud della Francia con la famiglia. Sotto shock i suoi compagni di classe
SVIZZERA / BELGIO
19 ore
Il Belgio toglie Vaud e Vallese dalla zona rossa
Da domani i cittadini belgi potranno tornare in vacanza nei due cantoni romandi.
SVIZZERA
21 ore
Berset sull'errore dell'UFSP: «Ci saranno conseguenze»
L'Ufficio federale della sanità pubblica aveva indicato che il rischio d'infezione è maggiore negli esercizi pubblici.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile