Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
19.10.19 - 13:570

Nuove crepe sugli F/A-18

"L'inconveniente" è stato riscontrato in quindici cerniere degli undici dei 30 caccia finora esaminati. Tuttavia, gli aerei sono sempre disponibili per il servizio di polizia aerea

BERNA  - Dopo la recente scoperta di una crepa nella cerniera dei flap di un F/A-18 delle Forze aeree svizzere, lo stesso inconveniente è stato riscontrato in quindici cerniere degli undici dei 30 caccia finora esaminati.

L'ispezione è partita dalla scoperta di una fessura in una cerniera delle alette di atterraggio durante un controllo effettuato il 9 ottobre scorso. Come misura immediata, il comandante delle Forze aeree ha ordinato di controllare tutti i 30 apparecchi dello stesso tipo. Inoltre fino alla fine degli esami gli F/A-18 non compiranno più esibizioni vicine a terra e dovranno volare ad almeno 1000 metri dal suolo. Anche il cannone di bordo non potrà essere usato. Tuttavia, gli aerei sono sempre disponibili per il servizio di polizia aerea.

Kaj-Gunnar Sievert, portavoce di Armasuisse, ha confermato all'agenzia di stampa Keystone-ATS una notizia diffusa nell'edizione odierna dei giornali del gruppo Tamedia, secondo cui finora sono stati controllati i flap di undici aerei e sono state scoperte 15 cerniere con crepe.

Il portavoce non è stato in grado di dire quanti degli F/A-18 già esaminati mostravano tale inconveniente, che può ostacolare il volo e compromettere la sicurezza. Ogni apparecchio ha due ipersostentatori (più spesso indicati con il termine anglosassone flap o slat, a seconda della posizione) fissati a due cerniere. Sievert non potuto precisare nemmeno quando sarà terminata l'ispezione degli altri 19 caccia e entro quando le cerniere difettose saranno riparate.

Non è la prima volta che si riscontrano crepe nei jet da combattimento: all'inizio del febbraio del 2018, cinque F/A-18 sono stati tenuti a terra per circa un mese a causa di fessure nelle cerniere di fissaggio dei flap. Anche allora tutta la flotta è stata sottoposta ad esami.

Nel febbraio scorso è poi stata rilevata una rottura in una parte strutturale del lato superiore della fusoliera di un F/A-18C. Dopo una nuova ispezione di tutti gli apparecchi non sono state scoperte altre lacerazioni.

Keystone
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
GIORNATA DELLA BUONA AZIONE
9 min
I suoi genitori l’hanno salvata dal collasso
A causa dei corsi universitari a distanza, Chiara Bovigny è arrivata a un passo dal burn-out
SVIZZERA
6 ore
L'iniziativa sui pesticidi mette a rischio la sicurezza alimentare?
La portavoce Natalie Favre respinge le argomentazioni: «Tutti i mezzi consentiti nel biologico rimangono tali»
SVIZZERA
9 ore
Il cocktail anti-Covid è arrivato in Svizzera (anche in Ticino)
Sono state consegnate le 3'000 dosi ordinate dalla Confederazione
SCIAFFUSA
11 ore
Sola sull'autobus a 4 anni, la polizia la riporta a casa
La bambina ha abbandonato la propria scuola dell'infanzia senza attendere l'arrivo del papà.
GRIGIONI
14 ore
Brienz scivola sempre più giù
Il paesino si sta spostando verso il basso di 1,6 metri all'anno. Un ritmo mai registrato da inizio delle misurazioni.
BERNA
14 ore
Variante indiana: inglesi a rischio quarantena
Nel Regno Unito la revoca delle misure anti Covid è messa a repentaglio della nuova mutazione.
SVIZZERA
16 ore
In Svizzera altri 2650 casi nel weekend
Sono 8 i decessi confermati in laboratorio. I dati dell'UFSP
FOTO
ZURIGO
17 ore
Sgombero forzato, prima spara e poi si toglie la vita
Uno sfratto è finito in tragedia questa mattina nel settimo distretto della Città di Zurigo.
SVIZZERA
18 ore
Morta nel Reno per colpa di una mail
Accusa di omicidio colposo per l'organizzatore dell'immersione costata la vita a una sub 29enne
FOTO
TURGOVIA
19 ore
Stalla distrutta, ma i cavalli sono in salvo
Nell'incendio di questa notte ad Andwil nessuno è rimasto ferito e anche gli animali - una dozzina - sono stati salvati.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile