Foto lettore
+ 2
TURGOVIA
16.10.19 - 09:080

Plastica nella salsa di pomodoro

Una mamma intenta a preparare un piatto di pasta al suo bambino ha avuto una brutta sorpresa

AMRISWIL - Lo scorso fine settimana, Sandra Sedele ha deciso di preparare della pasta con salsa di pomodoro per suo figlio di tre anni. Ha scaldato  l'acqua, ha cotto e scolato la pasta, niente di particolare... Fino al momento di aggiungere la salsa: messo il contenuto di una bottiglia in una padella la giovane madre ha scoperto che dentro c'era qualcosa di strano.

«All'inizio pensavo fosse un grosso pomodoro, ma poi sono andata nel panico - ha spiegato la 36enne - guardando più da vicino ho capito che si trattava di un grande foglio di plastica». La bottiglia conteneva anche altri piccoli pezzi.

Incidenti che accadono - Sandra Sedele è scandalizzata: «Sarebbe potuta finire male se mio figlio avesse mangiato i pezzi di plastica». La donna ha comprato questa salsa da Otto's ad Amriswil (TG). Tuttavia, la 36enne non incolpa il negoziante. Secondo lei, possono accadere errori, ma è importante reagire. «È una questione complicato perché anche altri clienti potrebbero incorrere nello stesso problema».

Angela Schnyder, portavoce del marchio, ha spiegato che non era a conoscenza di incidenti simili. Il negozio prenderà in consegna il prodotto e la plastica trovata al suo interno per condurre un'indagine. Anche il fornitore verrà informato. Un rapporto finale potrebbe condurre a un controllo di tutti i prodotti.

Una cliente fedele - Nonostante questa esperienza, Sandra Sedele continuerà a fare acquisti presso Otto's. Per quanto riguarda la salsa in questione, invece, non finirà più nel suo carrello. «In futuro sarò sospettosa ed esaminerò da vicino il contenuto dei miei piatti».

Foto lettore
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
2 ore
Autopostale: i vertici sapevano
Documenti pubblicati oggi dal Blick dimostrano implicazioni del Cda nello scandalo scoppiato due anni fa
SVIZZERA / GIAPPONE
2 ore
Coronavirus, la coppia svizzera può lasciare la Diamond Princess
I due passeggeri hanno finito il periodo di quarantena e sono in buona salute
KENYA
3 ore
Svizzera violentata e uccisa. «Temeva per la sua vita e si nascondeva»
La donna, una basilese, viveva a Milimani. Abitava in una specie di fattoria con 48 gatti, galline, cani e asini.
SVIZZERA
5 ore
Chi è Ralph Hamers, il futuro Ceo di UBS
Il dirigente olandese a capo di ING che in patria scandalizzò quando tentò (fallendo) di raddoppiarsi lo stipendio
VAUD
6 ore
Mettere "like" agli insulti su Facebook è punibile
Lo ha stabilito il Tribunale federale confermando una sentenza emessa dal Tribunale cantonale di Zurigo
NEUCHÂTEL
8 ore
Il bimbo di 10 anni esce dalla quarantena
È finito l'incubo coronavirus per una famiglia neocastellana
GRIGIONI
10 ore
Escursionista morto a Pontresina
L'uomo è caduto in un torrente, la moglie è stata portata in ospedale dalla Rega
SVIZZERA
10 ore
«Gravi carenze nella lotta al riciclaggio di denaro da parte di Julius Bär»
L’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA accusa l'istituto e dispone una serie di misure
ZURIGO
12 ore
Da Swisscom l'attesa profuma di foglie verdi
In arrivo una fragranza che sarà spruzzata nei negozi per rendere più piacevole la sosta ai clienti
FRIBURGO
19 ore
Quando anche la carta cumulus viene piratata
Qualcuno ha fatto la spesa saldando con i 125 franchi di voucher che un lettore aveva accumulato sul suo conto Migros
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile