Immobili
Veicoli
keystone
VALLESE
11.10.19 - 19:170

Acque sotterranee inquinate, l'ex capo dell'ambiente è preoccupato

Il capo del Dipartimento vallesano dell'ambiente ha ribadito che l'acqua potabile non è stata contaminata

SION - L'inquinamento di benzidina scoperto nel 2018 nelle acque sotterranee presso l'ex discarica di Gamsenried, situata tra Visp e Briga, preoccupa l'ex capo del servizio cantonale vallesano per l'ambiente (SEN), Joël Rossier. È quanto emerge da documenti legati alla procedura amministrativa appena terminata che vari media romandi si sono procurati.

Rossier indica in particolare che non era in grado di applicare correttamente il diritto ambientale in Vallese e per questo motivo ha rassegnato le dimissioni nel giugno scorso.

La benzidina - di notevole importanza a livello industriale, come intermedio per coloranti e farmaceutici e come indurente nell'industria della gomma - è stata identificata dall'azienda chimica Lonza durante l'analisi delle acque sotterranee nel 2018, aveva riferito in aprile la stessa società, che ha gestito la discarica di Gamsenried fino al 1978 ed è responsabile della bonifica del sito.

È la prima volta che la benzidina è stata trovata a valle della vecchia discarica, fino allo stabilimento Lonza di Visp. L'azienda affermava di aver informato immediatamente il SEN e di aver adottato misure per la pulizia dell'acqua. In particolare ha aumentato il pompaggio dai pozzi della barriera di protezione delle acque sotterranee. L'acqua viene poi trattata nell'impianto di depurazione delle acque reflue di Visp.

Stando a dichiarazione rilasciate da Rossier nell'aprile scorso, la sostanza, tossica e cancerogena, non è però stata trovata nell'acqua potabile e nei pozzi di irrigazione della regione. Ma lo stesso ex capo del SEN si è detto preoccupato per la crescente concentrazione di benzidina scoperta durante l'estate. Rossier teme che i lavori della terza correzione del Rodano aggravino la situazione.

Dal canto suo, il capo del Dipartimento vallesano dell'ambiente, il consigliere di Stato Jacques Melly, ha ribadito in un'intervista a Le Temps che l'acqua potabile non è stata contaminata.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VALLESE
34 min
Il ristoratore disobbediente contrattacca
L'esercente del Walliserkanne di Zermatt ha presentato una querela contro le autorità che lo avevano arrestato.
SVIZZERA
2 ore
Trapianti, “no” al consenso presunto per la donazione di organi
Un comitato referendario ha depositato oggi oltre 64'000 firme. Si voterà il prossimo 15 maggio
SVIZZERA
3 ore
Lex Netflix: «Il referendum è una pugnalata alla cultura svizzera»
Si voterà il 15 maggio 2022. I referendisti: «Questa legge calpesta il consumatore»
SVIZZERA
3 ore
In aumento i contagi, ma ricoveri e decessi sono in calo
È quanto emerge dal confronto settimanale dell'Ufficio federale della sanità pubblica
SVIZZERA
5 ore
In Svizzera quasi 40mila casi in un giorno
Continua a salire il numero dei contagi. Il bollettino dell'UFSP
GRIGIONI
6 ore
«Solo la variante Delta nelle terapie intensive grigionesi»
Il medico cantonale ha fatto il punto della situazione: «C'è una certa stabilizzazione dei contagi, ma ad alto livello».
GINEVRA
9 ore
Croce Rossa nel mirino degli hacker
Nell'ambito di un vasto cyberattacco sono stati rubati i dati di 515'000 persone
SVIZZERA
10 ore
Persone LGBTQI mobbizzate sul lavoro: «Un problema anche qui»
La questione è poco esplorata in Svizzera. Roman Heggli di Pink Cross: «Servono linee guida precise per le aziende»
SVIZZERA
11 ore
Il numero dei trapianti è tornato a quello pre-pandemia
Malgrado lo stress Covid il numero di donatori è aumentato, ma per chi aspetta un organo la situazione resta tesa
SVIZZERA
13 ore
L'acqua di rubinetto che diventa “termale” (e poco ecologica)
Un'inchiesta di Saldo fa luce sui consumi delle strutture wellness per scaldare l'acqua delle piscine
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile