BASILEA CAMPAGNA
19.09.19 - 11:280
Aggiornamento : 15:45

25'000 franchi di ricompensa e il delinquente finisce in prigione

Gli indizi forniti dalla popolazione hanno aiutato a fermare un ladro che aveva rapinato due volte la stessa banca

LIESTAL - L'iniziale ricompensa di 5'000 franchi non aveva suscitato grandi reazioni. Ma quando questa è stata portata a 25mila le cose sono cambiate. E i testimoni si sono fatti avanti. Ecco che l'individuo che per ben due volte - il 15 aprile e il 2 agosto - aveva rapinato la succursale della Banca cantonale di Basilea, è stato identificato e arrestato lo scorso giovedì. Come? Grazie alle segnalazioni dei testimoni.

Prove convincenti - Un'immagine e alcuni connotati dell'uomo erano stati diffusi per permetterne l'identificazione. Erano note poche informazioni: il fatto che parlasse svizzero tedesco e che viaggiasse con lo stesso zaino. Durante la prima rapina, era stato visto cavalcare un Piaggio Typhoon. Ma lo scooter era stato abbandonato per far perdere le tracce e tornare indisturbato nella sua abitazione nel canton Lucerna.

Le informazioni fornite dalla popolazione sono state fondamentali per identificare e fermare il delinquente, un uomo di 46 anni. Michael Lutz, portavoce della Ministero pubblico di Basilea Campagna lo conferma: «La ricompensa di 25.000 franchi è stata pagata per intero». Non ha spiegato se il denaro si stato versato a una o più persone, ma ha assicurato che il malvivente si trova ora dietro le sbarre. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
ZURIGO
2 ore
«Non è solo un problema degli Usa, è anche nostro»
Oltre un migliaio di persone hanno manifestato a Zurigo. La Polizia: «Protesta pacifica, nessun disordine»
SVIZZERA
6 ore
Laghetti, fiumi e montagne presi d'assalto (anche dai ticinesi) per Pentecoste
Il bel tempo ha invogliato gli svizzeri a uscire di casa per godere le bellezze del nostro Paese.
GRIGIONI
7 ore
Bimba schiacciata e uccisa mentre giocava con una scultura di legno
È successo a Flims nei pressi della stazione della funivia, ferita gravemente è stata inutile la corsa in ospedale
FOTO
VAUD
8 ore
Omicidio in un parcheggio sotterraneo
Il fatto di sangue è avvenuto ieri sera nel parcheggio dell'autorimessa del porto di Ouchy.
VIDEO
BERNA
9 ore
Mister Covid, Daniel Koch, si è buttato nell’Aare
  Il diretto interessato conferma l’autenticità del video e rivela: “Sotto avevo la muta”
ZURIGO
10 ore
“Datemi i soldi” e poi la coltellata. Grave un 28enne
Accoltellato in piena notte mentre rientrava a casa. Il racconto shock degli amici
FOTO
ZURIGO
11 ore
L'uccisione di Minneapolis arriva fino a Zurigo
Lungo la Langstrasse si sono radunati diversi manifestanti. Forse più di mille.
SVIZZERA
12 ore
Raccolta firme di nuovo possibile, ma le critiche non mancano
Al momento la ricerca di sostegno è in corso per 15 atti popolari. Ma le direttive fanno scuotere il capo a molti
BERNA
13 ore
Caduta in mountain-bike fatale per un 28enne
Il giovane si trovava nella regione dell'Hohgant. È precipitato per una sessantina di metri.
BERNA
13 ore
Coronavirus in Svizzera: 9 contagi nelle ultime 24 ore
Non si registrano invece nuovi decessi legati al Covid-19.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile