lettore 20 minuten
ZURIGO
17.09.19 - 17:050
Aggiornamento : 21:40

Un'auto scende le scale della stazione, tra lo stupore dei presenti

L'automobilista ha tentato una manovra molto insolita alla stazione di Zurigo. La polizia ha aperto un'inchiesta

ZURIGO - Da qualche giorno circola un video che mostra le gesta di una automobilista molto distratto, oppure decisamente spericolato. Forse a causa di indicazioni errate del navigatore, o chissà per quale assurdo motivo, la persona alla guida sbaglia completamente strada e prende le scale della stazione di Zurigo Saalsporthalle.

Contattata, la polizia locale conferma che le immagini sono state girate il 7 settembre da un passante. L'auto ha avuto non pochi problemi a scendere tutti i gradini. La scala, circa 12 metri di altezza, non ha lasciato altra scelta all'automobilista se non quella di portare a termine l'assurda manovra. Lentamente, lo spericolato ha cercato di proseguire cercando di limitare i danni.

Gli spettatori, più che indispettiti, sembrano essersi divertiti davanti al singolare spettacolo. Sono almeno una dozzina le persone che si sono fermate per godersi la scena.

L'ha presa con meno allegria la polizia zurighese che, visto il video, ha subito avviato un'indagine. Al momento no è dato sapere perché l'automobilista abbia deciso di percorrere questa strada, ovviamente riservata ai pedoni.

C'è da chiedersi se si sia trattato di un comportamento intenzionale o meno. L'uomo, in ogni caso, è già stato identificato e la polizia ha presentato una denuncia contro di lui.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Serfol71 1 anno fa su tio
Non hanno spiegato come ha fatto a tornare su però....
klich69 1 anno fa su tio
Zurigo diventato peggio di New York, tra un po’ si vedranno i cammelli per strada.
Rusky 1 anno fa su tio
@klich69 eh ma sono nuove culture ahaaa
Rusky 1 anno fa su tio
Zürich rot-grün. Al semaforo verde passano al massimo 3 auto. Poi ci sono i güzz in bici anche con rimorchio che stanno in colonna. Ahhh fatevi un giro sulla Agno-Ponte Tresa dove in particolare i frontaliers superano a manetta oltrepassando la linea di sicurezza. Ahaaa selig sind die armen im Geiste. E il tipo che scende le scale in auto forse era stufo della megacolonna che si intravvede nel filmato ahaaa
Maxy70 1 anno fa su tio
Complimenti! A Zurigo prendi la multa anche se respiri. Fate sapere quanto paga per la bravata.
GI 1 anno fa su tio
ci sono soggetti che riescono sempre a "girare l'angolo"...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Covid-19: 2'560 casi nel weekend svizzero
Sono 16 i decessi registrati da venerdì a causa del virus.
SVIZZERA
2 ore
Posta «affidabile» nel 2020: i mesi più difficili, però, non sono stati nemmeno conteggiati
In primavera e in autunno Berna aveva dispensato il Gigante giallo dai vincoli, per garantire i servizi indispensabili.
ARGOVIA
2 ore
Cadavere trovato un anno fa in una grotta: «Fu omicidio»
Il corpo, ritrovato senza vita il 5 aprile 2020 vicino a Brügg, apparteneva a un 24enne zurighese scomparso nel 2019.
SVIZZERA
3 ore
Una pandemia di donne arrabbiate
In Svizzera il Covid ha colpito l'occupazione femminile. Ma le relazioni coniugali ne hanno beneficiato
SVIZZERA
4 ore
«Vogliono zittire la scienza»
I Verdi lanciano un appello in difesa della task-force Covid
SVIZZERA
4 ore
Sunrise e UPC mantengono i nomi, e ora regalano abbonamenti e laptop
Sunrise e UPC hanno deciso di non eliminare i propri marchi nonostante la fusione. Offerte, vantaggi e regali
SVIZZERA
6 ore
L'immagine della Svizzera «scalfita» dalla pandemia
Lo sostiene Nicolas Bideau, direttore di Presenza Svizzera. Ma aggiunge che il paese è equipaggiato per questa sfida
SVIZZERA
6 ore
La crisi del cioccolato svizzero
La produzione è in calo. E anche noi ne mangiamo meno: per la prima volta dal 1982 consumi sotto i 10 chili a testa
SVIZZERA
6 ore
Bene cibo e hi-tech, male il resto
Il commercio al dettaglio ha sofferto nel mese di gennaio, con alcune eccezioni. I dati dell'UST
SVIZZERA
6 ore
Anche i giocattoli colpiti dalla crisi del coronavirus
Nel 2020 Franz Carl Weber ha perso 2 milioni di franchi. È però stato registrato un aumento delle vendite online
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile