polizia san gallo
SAN GALLO
15.09.19 - 22:030

17enne investita dal treno: «Veniva ogni giorno a comprare un panino»

La ragazza è stata operata e la sua vita non è in pericolo. L'inchiesta dovrà chiarire perché l'adolescente si trovasse sui binari

SAN GALLO - È stata operata e la sua vita non è in pericolo. Dalla polizia sangallese giungono buone nuove sulla 17enne investita nelle prime ore di ieri mattina, alla stazione di San Gallo, da un treno in partenza.

Al momento non è ancora chiaro perché si trovasse sui binari e proprio su questo punto si sta concentrano l'inchiesta in corso. Ciò che è noto al momento è che il macchinista del convoglio diretto a Gossau (SG), accortosi della ragazza, ha azionato il freno d'emergenza. Ciò nonostante la locomotiva ha investito l'adolescente procurandole gravi lesioni alle gambe.

Diverse persone sono state interrogate per cercare di fare chiarezza su quanto accaduto, ma fino ad ora senza alcun esito. La polizia presume che la vittima abbia passato la sera in compagnia, ma al momento dell'incidente era probabilmente da sola.

«La conosco bene», ha raccontato a 20 Minuten il dipendente di una panetteria alla stazione ferroviaria di San Gallo. «Viene ogni giorno a comprare un pretzel o un sandwich».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
33 min
Quando i ristoratori applicano un "supplemento corona"
C'è chi preferisce aggiungere al conto due franchi per coprire i costi aggiuntivi, e chi aumenta i prezzi sul menù.
SVIZZERA
1 ora
Coronavirus, «Non ci sarà una seconda ondata in Svizzera»
Solo ripetuti focolai di infezione, secondo Marcel Tanner, della task force della Confederazione sull'epidemia
SVIZZERA
16 ore
«Una seconda ondata potrebbe provocare 5'000 morti»
Secondo un calcolo matematico elaborato dai ricercatori del Poli i principali vettori potrebbero essere i giovani.
CIPRO
17 ore
Se vuoi andare a Ayia Napa prima devi farti il test
Nessun obbligo di quarantena per i viaggiatori provenienti da 19 nazioni europee.
SVIZZERA
18 ore
Frenata da Berna sulla riapertura con l'Italia
Secondo il Consiglio federale la data del 3 giugno è troppo vicina. Dall'8 saranno però possibili i ricongiungimenti.
SVIZZERA
18 ore
Greenpeace contro Credit Suisse e UBS sulla protezione del clima: «Solo parole»
L'accusa dell'associazione ambientale riguarda i continui investimenti nell'industria fossile
SVIZZERA
18 ore
Tutto quello che potremo fare dal 6 giugno
Assembramenti fino a 30 persone (dal 30 maggio) e manifestazioni fino a 300 persone saranno autorizzate.
SVIZZERA
19 ore
«Cerchiamo di rinunciare ai viaggi toccata e fuga in aereo»
Il settore turistico si prepara a ripartire. A tu per tu con Martin Nydegger, direttore di Svizzera Turismo
SVIZZERA
19 ore
Punire i passeggeri indisciplinati sarà più facile
Il Governo ha approvato un protocollo alla Convenzione di Tokyo
SVIZZERA
20 ore
Guasto Swisscom dovuto a lavori di rinnovo
Si è trattato di un sovraccarico della rete nel momento in cui gli utenti sono stati trasferiti su nuovi sistemi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile