VALLESE
28.08.19 - 17:210
Aggiornamento : 19:30

Due noti musicisti e la figlia: sono loro le vittime del Sempione

Sul Piper schiantatosi domenica viaggiavano Jonathan e Hannah Goldstein con la piccola Saskia. Erano diretti in Italia

SION - Erano una famiglia di successo Jonathan e Hannah Goldstein. Lui un noto produttore musicale britannico, autore tra le altre cose delle musiche di “Cape Fear - Il promontorio della paura” di Martin Scorsese. Lei sassofonista per l’orchestra della BBC. E poi c’era la piccola Saskia, la terza vittima del tragico incidente aereo avvenuto domenica mattina sul Passo del Sempione.

«Siamo devastati dall’annuncio della morte di Jonathan, Hannah e Saskia. Li amavamo intensamente, erano così felici insieme. Ci mancheranno terribilmente», ha dichiarato alla BBC un portavoce della famiglia, chiedendo di rispettare il silenzio e la privacy dei familiari.

L’incidente - Decollati a bordo di un Piper attorno alle 9 di domenica mattina da un aeroporto vodese, la famiglia era diretta in Italia. Verso le 10.30 però il piccolo velivolo è precipitato. Il tempestivo intervento dei soccorsi non è purtroppo servito. Il personale medico non ha infatti potuto fare altro che constatare il decesso del pilota e dei due passeggeri.

Il Servizio d'inchiesta svizzero sulla sicurezza (SISI) ha avviato un'indagine al fine di determinare le cause dell'incidente.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
4 ore
Manifestazioni contro il razzismo in diverse città svizzere, in 5'000 a Basilea
La polizia non è intervenuta, ma ha distribuito volantini con le direttive sanitarie
SVIZZERA
10 ore
Covid-19 in Svizzera, un decesso e altri 20 casi
Per il terzo giorno consecutivo, si segnala che il numero di contagi è tornato sopra le dieci unità
BASILEA
10 ore
Art Basel salta, per quest'anno
La più importante fiera d'arte al mondo era stata dapprima rimandata a settembre. Invece non si terrà
ARGOVIA
10 ore
Arrestato un "bombarolo" dilettante
In manette un 42enne che ha fabbricato e fatto esplodere un ordigno nella campagna argoviese
SVIZZERA
12 ore
«Ogni anno perdiamo migliaia di soldati»
Non c'è una guerra in corso. Ma un'emorragia di reclute, che preoccupa non poco Berna
LUCERNA
14 ore
Maestro mezzo nudo e con la lingua di fuori invia selfie agli studenti
Polemica in una scuola media per scatti ritenuti inappropriati. Insegnante allontanato.
SVIZZERA
1 gior
Crediti e ipoteche a PostFinance: la decisione non piace a tutti
Il mondo bancario è diviso, mentre l'Unione svizzera arti e mestieri e i sindacati sono decisamente contrari.
SVIZZERA
1 gior
A novembre la SSR lancerà una piattaforma streaming
Si chiamerà Play Suisse e ospiterà produzioni svizzere doppiate o sottotitolate in tutte le lingue nazionali
SVIZZERA
1 gior
La Svizzera si tinge di blu
Con gli ulteriori allentamenti previsti per mezzanotte, il Paese entra in una nuova fase della lotta contro il Covid-19.
BERNA
1 gior
Canapa CBD: 33 milioni restituiti ai produttori
Il denaro era stato versato in tasse sul tabacco, riscosse però non legalmente
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile