google maps
ZURIGO
25.08.19 - 15:250
Aggiornamento : 17:39

14enne ruba un'auto e se ne serve in piena notte

Con l'adolescente viaggiavano due 15enni. Inutile il tentativo di fuggire a un controllo di polizia

ZURIGO - Un controllo del traffico a Küssnacht (ZH) ha messo fine, malgrado un tentativo di fuga, alla folle corsa di un 14enne alla guida di un'automobile stamani presto. Con l'adolescente viaggiavano due 15enni. La vettura era stata rubata poco prima.

I gendarmi intendevano procedere al controllo a Zollikerberg, località sulla sponda destra del lago di Zurigo, a pochi chilometri dal capoluogo, verso le 5.20, indica una nota della polizia cantonale zurighese.

Il giovane alla guida se ne è accorto, ha cambiato direzione e ha guidato a velocità sostenuta in direzione del lago. Gli agenti hanno inseguito la vettura azionando la luce blu. Malgrado il fatto che il 14enne durante la fuga avesse spento le luci, la polizia lo ha reperito e bloccato.

È solo a questo punto che gli agenti, operando il loro controllo, si sono accorti che nell'automobile sedevano tre minorenni e che l'auto era stata da poco rubata. Dopo un interrogatorio, «i tre sono stati affidati alle persone che esercitano l'autorità parentale nei loro confronti» e segnalati al ministero pubblico minorile regionale di See/Oberland.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VAUD
4 ore

Tenta di salvare il suo cane, ma muore affogato

Il corpo è stato ripescato dopo un'ora di ricerche. L'animale è stato tratto in salvo

ZURIGO
5 ore

Kühne: «Un bene spostarci in Svizzera, ma non so se lo rifaremmo»

Secondo il grande azionista e presidente onorario di Kühne+Nagel, il modello basato sulla libera circolazione potrebbe avere vita breve

SVIZZERA
6 ore

Asilo, i rifugiati arrivati nel 2015 costeranno un miliardo di franchi ai comuni

Per alcuni di essi questo comporta un aumento della spesa sociale e si rischia di dover aumentare le imposte

SONDAGGIO
SVIZZERA
8 ore

«I prodotti di Wish sono pericolosi»

Lo sostiene il Forum dei consumatori sulla base di test effettuati su diversi articoli. Si rileva anche la presenza di sostanze cancerogene

SVIZZERA
8 ore

Calmy-Rey: «Rinegoziare l'accordo quadro e aumentare la somma destinata all'Ue»

«La situazione di stallo può essere superata, ma occorre prendersi il tempo per trovare un consenso interno, questo è decisivo» ha dichiarato l'ex consigliera federale

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile