Carabinieri Piacenza
ITALIA / SVIZZERA
24.08.19 - 08:070

Scassinano le macchinette a scuola e scappano sull’auto svizzera

L’inseguimento è proseguito per diversi chilometri. Due persone sono finite in manette, uno di loro è residente nella Confederazione

BORGONOVO VAL TIDONE - È durato diversi chilometri l’inseguimento di una VW Golf bianca con targhe svizzere nella notte tra il 22 e il 23 agosto in provincia di Piacenza. A bordo c’erano due malviventi che poco prima avevano tentato di scassinare i distributori automatici all’interno della scuola media di Borgonovo.

L’allarme - riferiscono i media locali - è scattato quando i due hanno tentato di rapinare le macchinette. All’arrivo degli agenti, sono fuggiti in macchina. Ne è nato un inseguimento ad alta velocità. All’uscita di un casello, però, la Golf si è ritrovata davanti i carabinieri, che hanno arrestato la sua corsa.

I due ladri sono finiti in manette. Si tratta di un cittadino italiano di 42 anni residente in Svizzera e di un 35enne marocchino, entrambi pregiudicati.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
9 min
Accordo quadro, Pfister attacca Cassis: «Mostri più polso»
Il presidente del PPD ne ha pure per il segretario di Stato Roberto Balzaretti: «Ha fatto pubblicità per l'accordo e lo ha presentato come se fosse la miglior possibilità. Va sostituito»
SVIZZERA
2 ore
I Verdi «erano e rimangono pronti»
La candidata Regula Rytz ha reagito con toni battaglieri alla sconfitta di questa mattina, tracciando la via per il prossimo quadriennio: «Servirà un segnale ancora più forte»
FOTO
LUCERNA
5 ore
Beccate tre "auto-igloo"
La visibilità dai vetri dei veicoli era chiaramente insufficiente per circolare: «Prendetevi il vostro tempo. La sicurezza è fondamentale»
STATI UNITI
6 ore
UBS accusata di truffa: a giudizio negli USA
Il Dipartimento di giustizia accusa la maggiore banca svizzera di aver causato agli investitori perdite "catastrofiche" con crediti ipotecari residenziali
SVIZZERA
7 ore
Nessuna sorpresa, Cassis rimane al suo posto
Il consigliere federale ticinese è stato rieletto con 145 voti. Alla presidente dei Verdi Regula Rytz non è riuscita la scalata al Governo
SAN GALLO
7 ore
Pedone investito da un automobilista: erano entrambi ubriachi
L'incidente è avvenuto ieri sera a Oberhelfenschwil. Un 66enne è finito in ospedale
SVIZZERA
8 ore
Il Consiglio federale ha prestato giuramento
L’Assemblea federale ha riconfermato tutti i consiglieri uscenti. Sommaruga eletta presidente per il 2020. Tutte le cifre delle votazioni nel nostro live
SVIZZERA
10 ore
Ignazio Cassis resterà in Consiglio federale?
Il Parlamento procederà stamattina con l'elezione del Governo. La poltrona del ticinese è presa di mira dalla presidente dei Verdi Regula Rytz, che però difficilmente avrà i numeri per scalzarlo
FOTO
BASILEA
11 ore
«Nel mio panino alle noci c'era un dente»
L'incredibile ritrovamento di una signora basilese che ha decisamente perso l'appetito, e si indaga su come sia potuto succedere
GLARONA
21 ore
In 54 sul pullman e il conducente ha il 3 per mille
Un vero e proprio incubo quello vissuto da una comitiva di turisti cinesi, domani processeranno il conducente (ma lui non ci sarà)
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile