20minuten
+ 2
SAN GALLO
23.07.19 - 18:200

Fuga sulla barca rubata: «I nostri clienti erano scioccati»

Viene soccorso mentre nuota nel lago, reagisce rubando l'imbarcazione, distruggendo due pedalò, una barca... e facendosi arrestare

4 sett fa Lo salva dalle acque del lago, lui gli ruba la barca

RAPPERSWIL-JONA - La fuga sulla barca rubata in quel del lago di Zurigo è stata sì assurda, ma anche pericolosa. Il 42enne soccorso da un'imbarcazione, dopo aver gettato in acqua il proprietario e aver tentato la fuga con la stessa barca, ha anche provocato alcuni incidenti (ha travolto due pedalò e una barca) nella sua corsa disperata.

I pedalò travolti appartengono alla compagnia di noleggio Hensa. «I nostri clienti hanno provato a schivare la barca, erano scioccati - afferma l'amministratore delegato Vesna Despot, contattato questa mattina da 20 Minuten -. È stata una fortuna che nessuno si sia fatto male». «È stata urtata anche una piccola barca, sulla quale era presente uno dei nostri dipendenti», spiega ancora Despot. Anche questi è rimasto illeso. I due pedalò e la barca, invece, sono stati messi fuori uso.

Despot elogia la collaborazione con la polizia cantonale di San Gallo e la lacuale di Zurigo. Quest'ultima ha fermato il 42enne in fuga. Il proprietario dell'imbarcazione, invece, è stato soccorso da un motoscafo di passaggio. Miracolosamente nessuno si è fatto male in questa vicenda assurda.

Secondo il dipendente di un ristorante che si affaccia sul lago, il 42enne è stato portato via ammanettato: «Indossava una maglietta blu strappata e dei pantaloncini».

20minuten
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VAUD / BASILEA CITTÀ
1 ora

Bimbo ucciso con una pugnalata, la 75enne resta in carcere

Respinto il ricorso a causa del rischio di recidiva

SVIZZERA
3 ore

Sempre più stress sul posto di lavoro: «Emotivamente esausti»

Tale fenomeno è particolarmente accentuato per i lavoratori con meno di 30 anni

SVIZZERA
3 ore

Sei in assistenza? Il tuo nome sarà pubblico

Il Parlamento discuterà la proposta il prossimo autunno. Il deputato PS Cédric Wermuth si dice contrario: lo Stato, secondo lui, deve proteggere le persone meno abbienti

BERNA / FRANCIA
3 ore

Svizzero in vacanza muore dopo un salto nel fiume

Fatale un salto da 15 metri d'altezza. L'uomo è stato ritrovato sul fondale dopo due ore di ricerche

BERNA
4 ore

PC-7 precipitato sullo Schreckhorn: «Fu un errore umano»

Chiarita la causa dell’incidente. Non essendo sopravvissuto il pilota, il procedimento non avrà alcun seguito

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile