BRK News
SVIZZERA
12.07.19 - 09:580
Aggiornamento : 12:25

Muore in autostrada, gli altri automobilisti filmano con lo smartphone

La polizia di San Gallo denuncia il pericoloso comportamento degli automobilisti che hanno sfoderato lo smarthphone sulla scena di un incidente mortale verificatosi mercoledì

SAN GALLO - Il passeggero 26enne di un minibus è morto mercoledì pomeriggio sull’autostrada A1, nei pressi di Gossau (SG): il veicolo su cui viaggiava si è schiantato contro un furgone fermo sulla corsia di emergenza.

Immediatamente dopo l’impatto, diversi automobilisti di passaggio - una trentina, secondo una prima stima della polizia - hanno estratto il proprio smartphone per documentare quanto accaduto. 

Un comportamento «pericoloso» che ha ostruito ulteriormente il flusso del traffico e che ha rischiato di causare, per di più, ulteriori incidenti. 

A mostrarlo è un video - pubblicato anche dalla polizia su Facebook, mettendo in guardia l’utenza - di BRK News: «Stiamo esaminando il filmato. Un comportamento di questo tipo costituisce una grave minaccia per la sicurezza stradale e non sarà tollerato», afferma il portavoce della polizia di San Gallo Florian Schneider.  Alcuni automobilisti, in ogni caso, sono già stati fermati sul luogo dell’incidente e saranno denunciati al Ministero pubblico.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
6 ore

Ecco come gli attivisti sono entrati a Palazzo Federale

Sono una sessantina i giovani pro clima che hanno interrotto stamattina i dibattiti in Consiglio nazionale. Una 15enne risponde alla domanda di Quadri sulla sicurezza

ZURIGO
10 ore

Ferito al pene a causa di un anello contraccettivo

Il prodotto è risultato essere difettoso. E non è un caso isolato

VIDEO
BASILEA CAMPAGNA
13 ore

Mucche a spasso in galleria

È successo stamattina a Grellingen. Tutti i bovini sono comunque stati recuperati in pochi minuti, prima dell'arrivo della polizia

SVIZZERA
13 ore

Giudici federali eletti con un sorteggio, riuscita l'iniziativa

I promotori vorrebbero che fossero designati unicamente sulla base delle loro qualifiche professionali e personali, e non in base all'appartenenza politica o alle giuste relazioni

SVIZZERA
14 ore

Tassi e franchigie: i sindacati accusano, casse pensioni preoccupate, banche soddisfatte

Molte e variegate le reazioni alle decisioni odierne della Banca nazionale svizzera. Jordan difende le sue scelte

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile