KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (ENNIO LEANZA)
BERNA
24.06.19 - 15:550

Uccise la figlia del un campione olimpionico Korir, condannato

Il cittadino americano dovrà scontare 16 anni di reclusione

MOUTIER - Si è concluso con una condanna a 16 anni di reclusione il processo svoltosi a Moutier (BE) nei confronti di un cittadino americano accusato di aver ucciso nel 2017 a Reconvilier, villaggio del Giura bernese, una 30enne kenyota. La vittima era la figlia di Julius Korir, medaglia d'oro nei 3000 siepi alle Olimpiadi di Los Angeles nel 1984.

Il procuratore aveva chiesto una pena di 15 anni per assassinio, argomentando che l'imputato ha agito per futili motivi, dimostrando totale disprezzo per la vita umana. Ha strangolato la vittima dopo averla accoltellata, ha aggiunto, escludendo l'ipotesi di un doppio tentativo di suicidio. Secondo il pubblico ministero l'imputato era «profondamente» innamorato della vittima, la quale voleva invece prendere le distanze da lui.

L'avvocato difensore chiedeva al massimo sette anni di prigione. La sua tesi era che l'imputato e la vittima avessero deciso di suicidarsi accoltellandosi a vicenda, il reato era quindi quello di omicidio e non di assassinio.

La giudice del Tribunale regionale del Giura bernese-Seeland ha sposato la tesi dell'accusa, parlando di furia omicida e crudeltà, oltre che di freddezza da parte dell'imputato nel descrivere i suoi atti. L'incarcerazione sarà accompagnata da misure terapeutiche. Una volta scontata la pena, l'uomo sarà espulso dalla Svizzera per dieci anni.

I fatti - La vittima, sposata con uno svizzero che al momento dei fatti si trovava in Kenya con il figlio, era stata accoltellata la sera del 25 gennaio 2017 al domicilio di famiglia. La polizia, allarmata per una violenta lite nell'appartamento, vi aveva trovato un uomo ferito e, poco dopo, la donna senza vita. L'uomo, un americano allora 31enne, egli pure di origine kenyota, era stato arrestato.

L'inchiesta, durata oltre due anni e svoltasi tra Svizzera, Kenya e Stati Uniti, ha permesso di appurare che i due si conoscevano da tempo. La kenyota e il marito svizzero erano attivi nella corsa a piedi e solevano ospitare corridori d'élite africani venuti in Svizzera per partecipare a gare come la Morat-Friburgo. Fra loro anche l'imputato.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
43 min
BNS, i tassi negativi sono «sempre necessari»
La Banca nazionale svizzera ha ribadito oggi la propria disponibilità a intervenire all'occorrenza sul mercato dei cambi, che «rimane fragile»
VAUD
57 min
Non sa abbastanza bene il tedesco: 22enne romando escluso da Swisscoy
Il centro di competenza dell'Esercito non indicava alcun livello minimo per accedere alla formazione: «È per non scoraggiare nessuno»
SVIZZERA
2 ore
Ecco il primo rifugiato con un impiego fisso presso La Posta
L'azienda descrive così Henok Afewerki: «Da ragazzo dal futuro incerto a collaboratore della logistica con ottime prospettive»
FOTO
SAN GALLO
3 ore
Ne hanno fatto esplodere un altro
Preso di mira la notte scorsa un bancomat a Sevelen. I danni ammontano a circa 100mila franchi
SVIZZERA
3 ore
Svizzeri in vacanza? Sicurezza e prossimità
Il TCS ha elencato una serie di consigli per le vacanze all’estero
ZURIGO
4 ore
«Mentre camminavo la scarpa ha iniziato a squagliarsi da sola»
L'incredibile vicenda accaduta a una zurighese. La colpa sarebbe del dispositivo antitaccheggio nella suola, per gli esperti però è un enigma
SVIZZERA
4 ore
Preferenza indigena e obbligo d'annuncio: «Raccontiamola giusta»
Lorenzo Quadri interpella il Consiglio federale chiedendo di fare luce sulla reale efficacia della misura implementata nel 2018
GINEVRA
4 ore
È il grande giorno del Léman Express
La rete - sulla quale circoleranno 240 treni al giorno - viene inaugurata oggi. Fra tre giorni sarà aperta al pubblico
SVIZZERA
6 ore
La ripresa congiunturale? Solo nel 2021
Gli esperti della SECO pronosticano che il PIL continuerà a crescere anche l'anno prossimo (+1,7%) e quello seguente (+1,2%)
SVIZZERA
6 ore
Clorotalonil, scatta il divieto in tutto il Paese
L'UFAG ha revocato l'autorizzazione ai prodotti fitosanitari contenenti il fungicida. L'utilizzo sarà vietato dal prossimo 1° gennaio
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile