Twitter
COLOMBIA / SVIZZERA
15.06.19 - 08:030
Aggiornamento : 14:15

Svizzera aspetta i parenti da giorni in aeroporto

Tassisti, impiegati e viaggiatori stanno incontrando una donna che non vuole lasciare l'aeroporto di Santa Marta, in Colombia. Sta aspettando la sua famiglia, che probabilmente non verrà mai

BERNA - La svizzera AE* è arrivata all'aeroporto di Santa Marta, in Colombia, meno di una settimana fa. Da allora sta aspettando lì. Non può andarsene perché suo marito e suo figlio, che dovevano andare a prenderla, non si sono ancora presentati, come riferisce lei stessa ai media.

Durante il giorno, la 48enne trascorre il suo tempo nella zona attorno all'aeroporto, acquistando generi alimentari e utilizzando i servizi igienici. Di notte si trasferisce in spiaggia per dormire.

Avvicinata dai funzionari dell'aeroporto, la donna ha spiegato di non poter andarsene. Attende di poter abbracciare la sua famiglia. Alcuni tassisti hanno detto di averla vista, domenica, accompagnata da un uomo che le avrebbe detto di attendere che sarebbe tornato presto, e invece non si è più fatto vedere.

Secondo il quotidiano "El Tiempo", E. sembra preoccupata e triste. Non parla spagnolo e seppure non rappresenti un pericolo per terzi, i tassisti, i dipendenti dell'aeroporto e i viaggiatori l'hanno notata.

I parenti sono in Svizzera - Le autorità locali si sono già mosse, parlando con la donna grazie all'aiuto di un traduttore. Sembra che lei abbia un problema psicologico. Attualmente stanno cercando di capire come agire nei suoi confronti.

Portarla via dall'aeroporto non è facile. La donna asserisce di non potersi muovere perché in attesa dei suoi familiari. Il fattore preoccupante è che, secondo una ricerca condotta in collaborazione con l'ambasciata svizzera, non ha familiari registrati sul territorio colombiano.

Le autorità ora vogliono contattare i suoi parenti in Svizzera in modo che possa tornare nella sua terra natia.

* Nome noto alla redazione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SCIAFFUSA
3 ore

Abbassa la cerniera davanti alle bambine, si cerca "l'esibizionista"

Le piccole di 7 e 10 anni erano sedute su una panchina della Neutalstrasse. La polizia diffonde i connotati dell'uomo

VAUD
6 ore

Muore urtato da treno regionale LEB

L'anziano stava camminando fuori da un passaggio pedonale. Inutile l'intervento dei soccorsi

SVIZZERA
6 ore

I jet svizzeri scortano il governo russo per ospitalità

Per circa cinque minuti le forze aeree hanno affiancato il velivolo governativo. Ma si tratta di controlli di routine

VAUD / BASILEA CITTÀ
8 ore

Bimbo ucciso con una pugnalata, la 75enne resta in carcere

Respinto il ricorso a causa del rischio di recidiva

SVIZZERA
10 ore

Sempre più stress sul posto di lavoro: «Emotivamente esausti»

Tale fenomeno è particolarmente accentuato per i lavoratori con meno di 30 anni

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile