Keystone (archivio)
La provenienza dell'animale è sconosciuta. La sua carcassa è stata consegnata all'Istituto di Patologia dell'Università di Berna.
GRIGIONI
12.06.19 - 08:560
Aggiornamento : 14:38

È stato abbattuto il lupo investito sul passo dello Julier

L'animale aveva riportato gravissime ferite in un incidente avvenuto nella notte fra sabato e domenica. Il guardiacaccia non ha potuto far altro che ucciderlo

COIRA - Un lupo è stato investito da un'auto sul passo dello Julier, nei Grigioni, rimanendo gravemente ferito. Il guardiacaccia giunto sul posto ha dovuto abbatterlo, ha indicato oggi l'Ufficio cantonale per la caccia e la pesca.

L'incidente è avvenuto nella notte fra sabato e domenica in località detta Sur Gonda, a circa 500 metri dall'Ospizio. La collisione è stata comunicata immediatamente, precisa l'autorità.

La provenienza dell'animale è ignota. La carcassa è stata consegnata all'istituto di patologia dell'Università di Berna per ulteriori esami, in particolare per l'analisi genetica, i cui risultati dovrebbero essere disponibili in circa 5-6 settimane.

Il lupo, una femmina, ha dichiarato a Keystone-ATS Adrian Arquint, capo dell'Ufficio per la caccia e la pesca dei Grigioni, aveva circa due anni. Attualmente si stima che nei Grigioni vivano circa 20 lupi.

Secondo incidente mortale - L'incidente sul passo dello Julier è il secondo avvenuto quest'anno nei Grigioni tra un'auto e un lupo. A febbraio, un giovane esemplare è stato investito da una vettura vicino a Flims. Nelle vicinanze, un anno prima, un giovane esemplari era stato travolto e ucciso da un treno della Ferrovia retica.

Gli incidenti con animali selvatici sono molto comuni nel cantone0 dei Grigioni. Le statistiche della polizia cantonale indicano che nel 2018 ben 874 incidenti hanno coinvolto animali, di cui 865 selvatici.

Anche ai lupi capita talvolta di essere sfortunati protagonisti di brutti incontri con la civiltà umana: nel giugno 2013, in Ticino, un giovane lupo del branco del Calanda è stato investito da un treno. Un altro, sempre del Calanda, fu travolto e ucciso nel giugno 2014 a Schlieren (ZH), sempre da un treno.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SAN GALLO
6 min
Arrivano per spegnere l'incendio, trovano un cadavere
Un'inquilina dello stabile è riuscita a mettersi in salvo da sola, mentre una donna anziana è stata evacuata
BERNA
49 min
Esteso a 24 mesi il diritto al lavoro ridotto
L'estensione è ammessa qualora il perdurare della pandemia e le limitazioni economiche lo giustifichino.
SVIZZERA
59 min
Ristoranti: Berna dà l'ok a pranzi e cene anche all'interno
In vista del 31 maggio e grazie alla buona situazione epidemiologica, il Governo pone in consultazione diverse proposte.
BERNA
2 ore
Covid, altri 1539 positivi e 4 decessi
Sono 50 le persone finite in ospedale nelle ultime 24 ore a causa del virus.
VAUD
3 ore
Tallona a 100 km/h un veicolo e telefona: «Infrazione grave»
Respinto il ricorso di un uomo a cui è stata ritirata la patente per tre mesi.
VALLESE
4 ore
Spunta la pubblicità sulle tombe nel cimitero
Le famiglie dei defunti sepolti a Collombey sono scioccate.
SVIZZERA
4 ore
Figli con gravi problemi di salute, 14 settimane di congedo ai genitori
Sarà suddivisibile tra i due genitori e dovrà essere preso entro 18 mesi, in una sola volta o in singoli giorni.
BERNA 
5 ore
Giornata dell'infermiere: «Gli applausi non bastano»
Azioni in undici città contro l'esodo.
SVIZZERA
6 ore
«È giunto il momento per altre aperture»
Vista la situazione epidemiologica, per Lukas Engelberger ulteriori allentamenti sono possibili.
GRIGIONI
6 ore
Si accampano davanti al KFC per mangiare gratis per un anno
Questa mattina a Coira ha aperto una filiale del noto fast food Kentucky Fried Chicken.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile