keystone
BASILEA CITTÀ
09.06.19 - 11:340

Esagitato ferisce tre persone dopo lo spettacolo del Knie

L'uomo ha aggredito artisti e spettatori prima di essere fermato

BASILEA - Un 43enne ha aggredito artisti e spettatori del circo Knie ieri sera a Basilea, dapprima verbalmente per poi diventare manesco: prima di essere fermato ha ferito tre persone.

Stando a quanto riferisce il ministero pubblico renano, una volta terminata l'esibizione serale del circo, intorno alla 22.45, l'uomo - di nazionalità svizzera - se l'è presa dapprima con gli artisti. Poi ha seguito due visitatori, una donna di 28 anni e un uomo di 41, li ha affrontati e gettati a terra. Un altra persona, un 42enne, è accorsa in aiuto, ma è stata a sua volta ferita.

L'esagitato è stato bloccato da un dipendente della società di sorveglianza Securitas, intervenuto con un cane. Il 43enne si è comportato in modo aggressivo anche nei confronti degli agenti di polizia giunti sul posto per arrestarlo.

I tre feriti sono stati portati per controlli al pronto soccorso. Per far luce su quanto accaduto le forze dell'ordine hanno lanciato un appello ai testimoni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BASILEA CITTÀ
1 min

L’autista dello scuolabus picchia il bambino di 9 anni

L’uomo, al volante di un veicolo adibito al trasporto di disabili, avrebbe dato in escandescenze dopo le continue provocazioni del ragazzino

SVIZZERA
2 ore

Siamo sempre più spaventati, xenofobi e un po’ omofobi

Lo rivela uno studio universitario. La criminalità è in calo, ma non la percezione che abbiamo di essa. Per la metà degli svizzeri ci sono troppi stranieri, e 3 su 10 non vorrebbero i musulmani

SOLETTA
2 ore

Bimba cade da cavallo e perde la vita

Dopo essere stata soccorsa è stata trasportata dalla Rega in ospedale, dove è morta

SVIZZERA
2 ore

«Tassare al 90% i capitali oltre i 2 miliardi»

È l'opinione dell'economista francese Thomas Piketty, contrario alla sacralizzazione della proprietà. «Diminuendo la disuguaglianza aumenterà la crescita economica»

SVIZZERA
2 ore

Swisscom: «Noi non abbassiamo le tariffe»

Le offerte «sono dal nostro punto di vista promozioni temporanee promosse in un mercato saturo», afferma il responsabile delle finanze

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile