lettore 20minuten
ARGOVIA
22.05.19 - 09:430
Aggiornamento : 10:39

Imponente dispositivo per un 68enne. Aveva minacciato un istituto di cura

C'erano elementi che facevano pensare che il pensionato fosse alcolizzato e in possesso di un'arma

WOHLEN - Un uomo di 68 anni è stato arrestato martedì pomeriggio a Möhlin, in Argovia: la polizia è intervenuta con un imponente dispositivo davanti al suo appartamento, dopo che l'uomo ha minacciato al telefono i dipendenti di un istituto di cura.

C'erano elementi che facevano pensare che il pensionato fosse alcolizzato e in possesso di un'arma, ha reso noto la polizia. L'operazione è scattata verso le 16:00 e ha visto impegnati agenti di diversi corpi di polizia.

Le forze dell'ordine sono riuscite ad entrare in contatto con il 68enne, il quale verso le 18:15 ha lasciato la sua abitazione ed è stato arrestato. L'uomo era solo in casa. Dopo un esame medico, è stato trasferito in un istituto psichiatrico. La procura di Rheinfelden-Laufenburg ha avviato un'inchiesta.

lettore 20minuten
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
Valerio Maffioli 3 sett fa su fb
L'arma sempre sul'uomo non si sa mai.......che......
Valerio Castellani 3 sett fa su fb
La sicurezza non è mai troppa “armi “ qui si può capire tante cose E termino 🌹🌹🌹🌈🌈🌈🐺
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO E VIDEO
SVIZZERA
4 ore

L’allerta si concretizza: mezza Svizzera sotto l’acqua, muore una turista

Non solo pioggia, ma anche grandine e forti raffiche di vento. A Ginevra chicchi da 5 centimetri di diametro. 23 mm di pioggia in dieci minuti nel canton Vaud

FOTO
ZURIGO
6 ore

L'arcobaleno invade le strade di Zurigo

Erano in 55'000, secondo gli organizzatori, a festeggiare la 55esima edizione del Pride sotto il motto "Strong in Diversity"

ARGOVIA
7 ore

Puntava il fucile contro i passanti, arrestato un 39enne

L'uomo si era rintanato in casa ma poco dopo mezzanotte si è consegnato alla polizia. Alla base, forse, una discussione di poco conto

FOTO
SVIZZERA
9 ore

Non un'onda, ma una marea viola: ieri erano più di 500'000

«Il 14 giugno 2019 passerà alla storia come la più grande azione politica nella storia elvetica dallo sciopero generale del 1918», scrive USS

VIDEO
GRIGIONI
11 ore

«Il nostro bussino è stato spazzato via dalla corrente»

Parlano i due turisti tedeschi che stavano dormendo nel loro mezzo posteggiato a Splügen quando è scoppiato il nubifragio. I soccorritori: «Hanno avuto molta fortuna»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report