tipress (archivio)
Il regolamento impone che sia largo almeno 11 centimetri e alto 15
ZURIGO
14.05.19 - 22:040

Il disco orario è troppo piccolo, multato

Pochi centimetri sono costati 40 franchi a un automobilista zurighese

ZURIGO - Era diretto dal veterinario per far visitare il suo cane. Per questo ha parcheggiato l'auto e messo il disco orario per evitare di pagare una multa. Quello che probabilmente non sapeva è che il disco per il parcheggio in suo possesso non è regolamentare. E per questo si è ritrovato multato lo stesso e ora dovrà pagare 40 franchi.

Il motivo? Una questione di dimensioni. Il suo disco orario misura 10 centimetri in larghezza e 12 in altezza. Ma per legge dovrebbe essere largo almeno 11 centimetri e alto 15.

Una "assurdità burocratica", secondo il Consigliere nazionale UDC Gregor Rutz, che chiede di adeguare le norme sui dischi di parcheggio semplificandole. Secondo Rutz, in futuro, dovrebbero avere una larghezza e un'altezza minima di 10 centimetri. E non dovrebbero essere vincolati al colore.

«Bisogna riconoscere i casi in cui i cittadini sono in buona fede. Sebbene l'ora sia impostata correttamente e il disco di parcheggio in questione sia ben posizionato, questi automobilisti vengono invitati a pagare una multa. Ma non esistono problemi più importanti?», conclude Rutz.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
1 ora

Dramma familiare, il padre collaborava con la Polizia

Quattro persone sono morte giovedì a Affoltern am Albis. Il quartiere è sotto shock mentre perseguono le indagini per chiarire le circostanze esatte della tragedia

VIDEO
BERNA
1 ora

Fattoria distrutta da un incendio a Kirchberg

Persone ad animali sono stati messi al sicuro. Niente da fare invece per l'edificio

OBVALDO
2 ore

Moto in fiamme dopo un frontale, grave un centauro

Il giovane si è scontrato con un'auto che era finita nella sua corsia

NIDVALDO
14 ore

Guasto alla funivia, turisti riportati a valle in elicottero

150-200 persone sono rimaste bloccate sulla cima dello Stanserhorn a causa di un problema tecnico

ARGOVIA
20 ore

Parla il pescatore: «Ho visto il caimano nel lago»

Per la prima volta prende la parola il testimone che ha visto il rettile nel lago. La polizia: «Diverse segnalazioni, ma escludiamo un’azione di ricerca»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile