Ti-Press, archivio
ARGOVIA
11.05.19 - 12:210

Partita a carte degenera, arriva la polizia

I tre uomini coinvolti nella violenta lite hanno usato coltelli, spranghe di ferro e pezzi di legno. Un fermo

OBERENTFELDEN - La scorsa notte a Oberentfelden (AG) una partita a carte è degenerata, sfociando in una violenta lite, con utilizzo di coltelli, spranghe di ferro e pezzi di legno. La polizia ha effettuato un arresto.

Secondo un comunicato odierno della polizia cantonale, le forze dell'ordine sono state avvertite attorno alle 04:45. Gli agenti hanno trovato tre eritrei, fra i quali un 30enne che brandiva un pezzo di legno. Per strada sono state trovate le altre armi e anche un secondo coltello.

Nessuno è rimasto ferito ma la polizia ha provveduto all'arresto del 30enne, che prima di brandire il pezzo di legno aveva impugnato un coltello. Le persone coinvolte avevano bevuto parecchio alcol. Indagini sono ancora in corso.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BASILEA CITTÀ
5 min

I neo-nazisti sono tornati in libertà e fanno paura

Il gruppo di estrema destra basilese "White Resistance" potrebbe trasformare le proprie minacce scritte sul web in realtà. Il caso è seguito pure dalle autorità federali

ZURIGO
51 min

Coppia gay aggredita da tre adolescenti dopo lo Zürich Pride

«Com’è possibile che accadono cose simili in una delle città più sicure al mondo?», si chiede il 29enne che ha postato uno sfogo sulla sua bacheca Facebook

SONDAGGIO
SVIZZERA
2 ore

Quasi tutti i genitori vorrebbero lavorare part-time

Un sondaggio Swiss Life mostra che c’è voglia di dedicare più tempo alla famiglia, ma che i salari non lo permettono

SVIZZERA
3 ore

Troppi powerbank nel bagaglio aereo

Le batterie vanno trasportate in cabina, ma sono migliaia quelle che vengono ritrovate nelle valigie caricate in stiva. Anche all’aeroporto di Zurigo

SONDAGGIO
SVIZZERA
5 ore

Anche se insoddisfatti, molti svizzeri non cambiano lavoro

Un terzo di chi è scontento della propria occupazione resta dov'è. La consulente: «Alla lunga ciò ha della conseguenze»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report