lettore 20minuten
Il singolare ritrovamento
BERNA
26.04.19 - 19:550
Aggiornamento : 27.04.19 - 10:12

Ossa umane trovate sul marciapiede

A trovare il femore un passante. Secondo l'esperto potrebbe essere stato dissotterrato durante scavi in un cantiere

BERNA - Macabro ritrovamento quello effettuato da una bernese questa mattina. Sul marciapiede, all'incrocio tra il quartiere di Monbijou e la Schwarztorstrasse, la donna ha scorto un grosso osso accanto ad alcuni vestiti. Analizzato, sembra proprio che sia un resto umano.

L'osso accanto ai pezzi di stoffa colorati, d'altra parte, ha sorpreso la donna che ha pensato subito a eventuali tracce di un crimine.

Al momento la polizia non fornisce ulteriori dettagli, e l'ufficio archeologico del Canton Berna non ha ricevuto alcuna segnalazione. Ma c'è un sospetto: potrebbe essere stato trovato da alcuni muratori durante degli scavi, afferma l'archeologo Armand Baeriswyl.

«Non è nuovo che parti di scheletri vengano dissotterrati in questa regione», afferma. Nel diciannovesimo secolo c'era un grande cimitero a Monbijou e innumerevoli bernesi vi furono sepolti fino al 1897. «Tali reperti dovrebbero essere segnalati dalla società di costruzioni in modo che possiamo prenderli in consegna», afferma Baeriswyl.

Nonostante la possibile spiegazione dell'archeologo rimane qualcosa di sconcertante: cosa significa il fascio di vestiti vicino all'osso umano?

Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SCIAFFUSA
2 ore

Abbassa la cerniera davanti alle bambine, si cerca "l'esibizionista"

Le piccole di 7 e 10 anni erano sedute su una panchina della Neutalstrasse. La polizia diffonde i connotati dell'uomo

VAUD
5 ore

Muore urtato da treno regionale LEB

L'anziano stava camminando fuori da un passaggio pedonale. Inutile l'intervento dei soccorsi

SVIZZERA
5 ore

I jet svizzeri scortano il governo russo per ospitalità

Per circa cinque minuti le forze aeree hanno affiancato il velivolo governativo. Ma si tratta di controlli di routine

VAUD / BASILEA CITTÀ
7 ore

Bimbo ucciso con una pugnalata, la 75enne resta in carcere

Respinto il ricorso a causa del rischio di recidiva

SVIZZERA
9 ore

Sempre più stress sul posto di lavoro: «Emotivamente esausti»

Tale fenomeno è particolarmente accentuato per i lavoratori con meno di 30 anni

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile