keystone (archivio)
Philippe era incaricato di pulire i vassoi dei pasti consumati sugli aerei
GINEVRA
25.04.19 - 10:510
Aggiornamento : 15:20

Licenziato per aver mangiato il pane che andava nella spazzatura

È accaduto a un dipendente di Gate Gourmet. Un "pretesto", denuncia Unia

GINEVRA - «È grottesco, l'impiegato vale meno della spazzatura!». Così esclama Dominique Deillon, segretaria Unia. Proprio il sindacato si è ribellato martedì contro il licenziamento di un dipendente della società di catering Gate Gourmet, presente all'aeroporto di Ginevra.

Philippe*, incaricato di svuotare i vassoi dei pasti degli aerei, è stato infatti licenziato per aver mangiato un piccolo panino destinato alla spazzatura. Cosa in effetti vietata.

«L'ho preso dal vassoio e il mio capo era dietro di me», ha spiegato il 58enne svizzero a 20 Minutes. »È andato in direzione e quando è tornato mi ha licenziato. Ma non ho fatto nulla di male», si lamenta Philippe, che ha lavorato in questa posizione per 28 anni (prima presso Swissair poi per Gate Gourmet). «È nelle direttive interne, tutto deve finire nella spazzatura», precisa Yves Mugny, di Unia.

"Vittima" della sua anzianità? - I fatti si sono verificati nel febbraio 2018, ma il sindacato ne è venuto a conoscenza «solo poche settimane fa», quando Philippe ha voluto rendere noto il suo caso. Per Unia, il motivo del licenziamento è un «pretesto».

Il cinquantenne sarebbe stato piuttosto "vittima" della sua anzianità: «Lavoratore non qualificato con uno stipendio di 4571 franchi, Philippe è di gran lunga sopra gli standard di Gate Gourmet».

Interrogata, la società «non commenta i casi individuali dei propri dipendenti», ma afferma che «si applicano regole molto rigide per quanto riguarda il trattamento dei rifiuti alimentari e dei prodotti di ritorno dagli aerei». «La legge - precisa - ci impone di distruggere tutti questi prodotti».

Da parte sua l'aeroporto di Ginevra «non può pronunciarsi su particolari situazioni riguardanti dipendenti o ex dipendenti di aziende presenti sulla sua piattaforma», ma afferma piuttosto di intervenire per mantenere e promuovere il dialogo tra le imprese e il loro personale e non per sostituire le autorità in materia di controllo e sanzioni.

* Nome noto alla redazione

Commenti
 
Ileana Solca 2 mesi fa su fb
Vergognoso!
Liliana Colleoni-Moning 2 mesi fa su fb
signori si nasce .. non si diventa ! Una scusa troppo stupida !
Marco Giuseppe Morelli 2 mesi fa su fb
Liliana Colleoni-Moning ciao buona serata
Maria Walther 2 mesi fa su fb
Succede in tutti i grandi magazzini e nei ristoranti. Il cibo in esubero si butta ma guai se un dipendente si azzarda a prendere qualcosa dalla spazzatura. È un reato!!! Incredibile 🥶
Sarah Immordino 2 mesi fa su fb
Vergogna a chi licenzia per questo gesto.
Frenk Pesare 2 mesi fa su fb
Se lo rubava gli davano l'aumento di paga
Marco Giuseppe Morelli 2 mesi fa su fb
anche per me è bun pretesto .... si vede che cesisteva già ruggine... Pensar male e peccato ma tante volte ci si azzecca ... volevo aggiungere altro ma mi fermo per non ravvivare il fuoco contro certi capi...
Lory Mainetti 2 mesi fa su fb
Tanto i controlli non li fanno e il cibo si butta nella spazzatura alla grande!.... e c’è gente che non arriva magari a sfamare la famiglia anche nella grande Svizzera ! Il personale ubbidisce come fanno i cani tanto o così altrimenti stai pure a casa .... ricatti su ricatti che Skifo!
Ana Maria Carlao Pinto 2 mesi fa su fb
Anch'io ho lavorato in grande azienda e anche li non si poteva portare niente,andava tutto nella spazzatura.E una volta mi capita una signora in cinta a chiedere qualcosa da mangiare che aveva fame,ho chiesto qualcosa per lei e alla fine gli ho pagato io di tasca mia 1 piatto di pasta 1 bibita e 1 dessert,perché mi hanno detto che non si poteva.
Lucia Bernasconi 2 mesi fa su fb
È una vergogna,meglio nella spazzatura che venire mangiato😡😡😡
Charlotte Queen 2 mesi fa su fb
No ma non ci credo
Omar Cocco 2 mesi fa su fb
Sovrana quello schifo del dio denaro purtroppo. Se viene distribuito l'alimento ancora buono a gratis, gira meno introito soldo. Vergognateviiiiiiiiiiiiii
Serena Robba 2 mesi fa su fb
miba 2 mesi fa su tio
Ciao Thor61, riporto la questione in parità :):):). Se in precedenza non è stato avvisato e/o sanzionato sono pienamente d'accordo con te (la misura è eccessiva). Se per contro invece era già successo ed era stato in precedenza già avvisato e/o sanzionato allora è tanto fumo (quello creato ad hoc da UNIA) e poco arrosto (alias è andato a cercarsela con il lanternino)
miba 2 mesi fa su tio
@miba opssss....finita al posto sbagliato...
Cinzia Casalini 2 mesi fa su fb
Sono d'accordo che questo licenziamento sia più che ingiusto e vergognoso, però sinceramente, che schifo prendere un panino avanzato da un vassoio di chissà chi.🤢
Mike Ruchonnet 2 mesi fa su fb
Cinzia Casalini fame è fame..
sedelin 2 mesi fa su tio
gate gourmet butta via e fa buttar via il cibo: auguro a tutti loro di crepare di fame! il capo, invece, é una spia vigliacca e gli auguro di essere ripagato con la stessa moneta.
Verbania 2 mesi fa su tio
@sedelin Non lo dicono ma sicuramente i resti vanno ai porcili
sedelin 2 mesi fa su tio
@Verbania se così fosse sarebbe tollerabile, ma si dà il caso che anche questo é vietato per legge :-(
sedelin 2 mesi fa su tio
@sedelin sta scritto anche nell'articolo (ti é sfuggito?)
Carla Selva 2 mesi fa su fb
Anche in Italia, il cibo che avanza in un mensa scolastica, lo si deve buttare, non si può conservare né men che meno portare a casa o regalarlo a qualcuno perché sarebbe "furto", e 'scritto chiaro nel contratto di lavoro per cui se vieni scoperta sarebbe motivo di licenziamento e questo già da almeno venti anni, il personale può mangiare ma gli viene fatta la. trattenuta in busta paga
Alessia Fontana 2 mesi fa su fb
L’umanità è giunta al capolinea
Giancarlo Baffa 2 mesi fa su fb
Anche io voglio mettere qualche punto esclamativo!!!!!!!!!!!!!!!
Tarık Demircan 2 mesi fa su fb
Non è assolutamente giusto questa cosa questa cosa! Ma forse nel regolamento non poteva fare così, sarà per quello che è stato licenziato. Ma secondo me; non è giusto lo stesso licenziare così una persona.
Stefania Domina 2 mesi fa su fb
nell'articolo c'é scritto che, da regolamento, tutto il cibo non consumato dai passeggeri va gettato via.
Tarık Demircan 2 mesi fa su fb
Stefania Domina Allora sarà licenziato per quello 😔.
Betti Gilomen O 2 mesi fa su fb
Un bel esempio davvero...complimenti...in certi negozi lo regalano a chi non puo' comperarlo per non buttarlo via...
Andy Da Silva 2 mesi fa su fb
si. Due ceste su centinaia di kili 😂
Manuela Pacciarelli-Marcon 2 mesi fa su fb
Niente da fare non si è tutelati
Duska Dudu Mattei 2 mesi fa su fb
No comment
Joe DaSilva 2 mesi fa su fb
Ma che scusa dell Caxxo... 58enne svizzero e lavorava per “loro” da 28 ANNI... 😥 un’altra scusa non??? Dopo i 40 uno è già anziano, figurative a 60 😡😡
Maurizio Lamberto Rapisardi 2 mesi fa su fb
Gestori PEZZENTI peccato non sia successo a me Avrebbero chiuso il locale!! Bastardi
Rosso Alex 2 mesi fa su fb
Poi dipende quando l ha mangiato...
Gerardina Antonietta Di Maio 2 mesi fa su fb
Si dovevano attaccare a qualcosa , pur di licenziare le persone....
Rosso Alex 2 mesi fa su fb
Che commenti.......
GI 2 mesi fa su tio
ha semplicemente dell'incredibile ....possibile che non avesse potuto chiedere ?
Nicolò Pace 2 mesi fa su fb
Tutte le società svizzere sono così...la gente muore di fame ma il cibo va buttato...Ma andate a cagare!!!
Nur Elhuda 2 mesi fa su fb
Società senza cuore e senza pietà..!!! Dov'è la giustizia..?????🤔 Purtroppo non esiste giustizia... Conosco famiglie con figli che vanno fare la coda al tavolo magico..E dei panettiere gettano il pane ai maiali..!!!😡😤 Credo che viviamo in un paese dei diritti umani e solidarietà?! Ma solo per nome!
Michela Aquino 2 mesi fa su fb
Purtroppo esistono datori di lavoro così! 🤮
Ivana Kohlbrenner 2 mesi fa su fb
Dovrebbero multare chi distrugge il cibo ancora commestibile ..xche molta gente al mondo muore di fame
Drilona Gega 2 mesi fa su fb
No comment.
Annalisa Russotti 2 mesi fa su fb
Vergogna!
Elizabeth Oliveira 2 mesi fa su fb
Non ho parole!!! Questa non è umanità!! Dovè sta andando a finire l'essere umano??? Meglio butare che mangiare!! Non si può neanche sentire!! VERGOGNA!!
La Fuvi 2 mesi fa su fb
Pretesto per licenziarlo...58 anni...vergogna!
Lele Lanf 2 mesi fa su fb
Pretesto x spedirlo cosi li fa comodo a loro che schifo!
Photoartjuse Switzerland Landscape 2 mesi fa su fb
È stato licenziato sotto capo espiratorio il tozzo di pane 🥖 ma la realtà è CHE DOPO IL GIRO DI BOA BISOGNA TROVAR IL PELO NELL’uovo PER RISPARMIARE SUL PERSONALE. Vorrei saper la compagnia così evito di volare con loro. SE NON FATE TRASPARENZA FATE OMERTÀ E PROTEZIONE A FAVORE DI QUESTE FIRME CHE SI SUBAPPALTANO
Stefania Domina 2 mesi fa su fb
Nell'articolo c'é scritto che l'impresa si chiama Gate Gourmet.🐾
Photoartjuse Switzerland Landscape 2 mesi fa su fb
Stefania Domina si ma non per quale compagnia aerea.
Daniele Fantoni 2 mesi fa su fb
che schifo.........e c'é chi muore di fame....!!!!!!
Marta Lopes 2 mesi fa su fb
K vergogna piuttosto preferisco buttare che dare a qualcuno che a fame
Vitor Lopes 2 mesi fa su fb
Marta Lopes preferiscono
Marta Lopes 2 mesi fa su fb
Vitor Lopes si preferiscono ormai ogni tanto il mio italiano fa ridere
Vitor Lopes 2 mesi fa su fb
Marta Lopes 😂io non so scrivere portoghese
Claudia Portorreal 2 mesi fa su fb
Mario SuperMario
Elena Riccardi 2 mesi fa su fb
Vergognoso, ma bisogna ricordarsi del modo di agire di queste ditte e non dare più il “pane”😰
Giancarla Boldrini 2 mesi fa su fb
Ma i sindacati ci sono per difenderlo e rendere giustizia
Alessandra Rizzi 2 mesi fa su fb
Bastardi schiavisti
Alessandra Rizzi 2 mesi fa su fb
BastarDC i
Cinzia De Rocchi Ardizzi 2 mesi fa su fb
Che vergogna...
Maria Machado 2 mesi fa su fb
Spero che la legge sia cosciente di non accettare questo licenziamento!!!!! E punire chi buta il 🍞 nella spazzatura!!!!!!
Sissi Pasqualino 2 mesi fa su fb
Assurdi
navy 2 mesi fa su tio
Fai fallire 10 volte di seguito la pseudo tua azienda causando un casino per tanti hai meno fastidi. L’ennesima aberrazione di un mondo alla deriva.
Mariluce Civati 2 mesi fa su fb
Vergognatevi.....
Marilena Decarli 2 mesi fa su fb
Sperando si faccia qualcosa
Caterina Palleria Mastria 2 mesi fa su fb
Loro sono convinti che sia rubare
Elena Luce 2 mesi fa su fb
Spreco e cattiveria disumana.
Ivan Scara 2 mesi fa su fb
Il dipendente “costava” troppo!! Hanno aspettato semplicemente il suo primo sbaglio x liquidarlo!!! I sindacati fanno quello che possono. I politici se ne sbattono le ⚽️🏀. La tristezza della società di oggi!!!!
Barbara van der Voet 2 mesi fa su fb
incredibilmente e contro ogni logica la legge dice che gli scarti di cibo da mense, ristoranti e co. non può essere portato a casa o dato agli animali (maiali, polli etc.). Va buttato! Cibo ancora buonissimo gettato nella spazzatura, sprecato, in un periodo dove gli sprechi non ce li possiamo più tanto permettere... tristezza..
Luisella Sandigliano 2 mesi fa su fb
Purtroppo non si dovrebbero mangiare resti di pasti anche se in apparenza ok - non si può mai sapere come sono stati “trattati” - (p.es. starnuti, ecc. ...) Magari era già stato avvisato ...🙁 Diversa la storia se fosse cibo non venduto .... Peccato 😕
Gla Jel 2 mesi fa su fb
Luisella Sandigliano ma credo più che altro che sia calcolato come un furto. Se lo avesse comprato non ci sarebbero stati problemi penso🤔.
Tarık Demircan 2 mesi fa su fb
Magari nel regolamento dove lavorava, non poteva mangiare il resto di un pasto! Ma se non c'era nessuna regola che vietava, non aveva senso e non era giusto licenziare la persona.
Roberto Giannazzo 2 mesi fa su fb
🙈
Trudi Damioli 2 mesi fa su fb
Vergogna.Ma purtroppo fanno anche questo.👎👎👎👎
Alessio Giovanoli 2 mesi fa su fb
Nella era dell’ipocrisia e del “politically correct”, queste cose stanno diventando sempre più frequenti...
Cristina Decarli Ex Wartenweiler 2 mesi fa su fb
In effetti purtroppo è così... io ho lavorato in un grande negozio in Svizzera interna, e , nn si poteva mangiara nulla del negozio anche se si buttava....
Manuela Cioccari 2 mesi fa su fb
Cristina Decarli Ex Wartenweiler
Manuela Cioccari 2 mesi fa su fb
Cristina Decarli Ex Wartenweiler questo succede anche in Ticino
Cristina Decarli Ex Wartenweiler 2 mesi fa su fb
Manuela Cioccari immagino
Daniel Gherbi 2 mesi fa su fb
Ci lavoro. O meglio, fino a Maggio. Mi sono licenziato, qua è uno schifo. La quantità di cibo che buttiamo (buttano) non riuscite nemmeno ad immaginarla
Laura Pantaleo Lucchetti 2 mesi fa su fb
Che storia triste...
Luisa Alberti 2 mesi fa su fb
No comment ! Vergogna ! Disagio ! Egoismo ...
volabas 2 mesi fa su tio
purtroppo con il suo stipendio, assumo 3 frontalieri dalla francia, Ginevra è toccata come il ticino dal grande afflusso di manodopera proveniente dal vicino confinante
Patricia Widy 2 mesi fa su fb
🤬🤬🤬🤬🤬
ctu67 2 mesi fa su tio
in galera !!! maiapan a tradiment !!!
Elena Rusconi 2 mesi fa su fb
Ma si buttiamolo via che è meglio! Vergognoso!
Giuseppe Cipressi 2 mesi fa su fb
boicotta il cioccolato swissero
Yvonne Venturelli 2 mesi fa su fb
Mettere nome di questa azienda... osi nn ci si va piu
Manuela Decarli 2 mesi fa su fb
c'è scritto nell'articolo
Yvonne Venturelli 2 mesi fa su fb
Vergognoso
Tarok 2 mesi fa su tio
ma se a 50 anni non hai ancora capito le regole del tuo mestiere meriti di essere licenziato due volte: gnüc!
Laurent Moser 2 mesi fa su fb
Che vergogna Vorrei sapere il nome del posto anche così sono certo di mai metterci piede
Manuela Decarli 2 mesi fa su fb
c'è scritto nell'articolo
Laurent Moser 2 mesi fa su fb
Manuela Decarli ok avevo letto solo l anteprima
Jacqueline Lacroce 2 mesi fa su fb
ridicoli...vergogna!
Nadia Bordogna Stevanato 2 mesi fa su fb
schifo totale
Daniela Sofia Battaglia 2 mesi fa su fb
😥vergognoso
Pamy Bernardi 2 mesi fa su fb
Dovrebbero licenziare e multare chi butta il cibo nella spazzatura!! Non certo chi evita lo spreco!! Vergognatevi. Il cibo è sacro e non va assolutamente sprecato!! 😠
Geise Düblin 2 mesi fa su fb
Marcelo Düblin
Maurizio Roggero 2 mesi fa su fb
È in queste cose che la politica dovrebbe svegliarsi!!! 🤬🤬🤬
miba 2 mesi fa su tio
...si applicano regole molto rigide per quanto riguarda il trattamento dei rifiuti alimentari e dei prodotti di ritorno dagli aerei». «La legge - precisa - ci impone di distruggere tutti questi prodotti». Più chiaro di così proprio non si può (e posso anche immaginare perché proprio quelli di ritorno dagli aerei...) quindi se sei un dipendente, sai perfettamente le regole del gioco ma le infrangi ugualmente poi non lamentarti se vi sono conseguenze.....
Thor61 2 mesi fa su tio
@miba Andava certamente avvisato o sanzionato, non certo licenziato, in questo caso è lampante che il problema VERO è il suo STIPENDIO di SFr. 4.571.00 "Troppi" per un dipendente ATTUALE!!! A breve pagheremo per lavorare!
Fiorenza Turci 2 mesi fa su fb
Ogni scusa è diventato pretesto ma che vergogna!!!!
Alessandro Milani 2 mesi fa su fb
Anziano..svizzero...già detto tutto poi..chiaro che è un pretesto!ma nn si può licenziare x questo nn è legale dai pf..cmq che schifo..che vergogna!poi si sta a guardare gli altri quando in casa nostra è peggio che mel burundi
Carla Paquier 2 mesi fa su fb
Che vergogna!!!!per un panino rovinano la vita a una persona in che mondo viviamo non c’è più tolleranza!!!!
Karen Leung 2 mesi fa su fb
Carla Paquier piu che toleranza è Humanita Non c'e piu Humanita💔
Anastasia Majic 2 mesi fa su fb
Arriverà il giorno che non avremmo il pezzo di pane! È tanti non lo hanno nemmeno adesso! Non si può portare il resto nelle mense per i poveri?
Ivana Kohlbrenner 2 mesi fa su fb
Anastasia Majic appunto .......gli alimenti ancora commestibili Devono essere u s a t i vergognatevi
Josy Arizzoli 2 mesi fa su fb
Purtroppo a 50 anni sei un rifiuto
Susy Scolari 2 mesi fa su fb
No comment
Angela Colli 2 mesi fa su fb
incredibile !!!!!!!!!!
Maddalena Nurra 2 mesi fa su fb
A 50 nn sei tutelato.
Maddalena Nurra 2 mesi fa su fb
Scuse scuse scuse, tte buone x licenziare...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GINEVRA
4 ore

Pericoloso jihadista ginevrino arrestato in Siria

È Daniel D., entrato a far parte dello Stato Islamico nel 2015. È finito in carcere durante un conflitto armato e avrebbe voluto pianificare un attacco terroristico in Svizzera

SVIZZERA
4 ore

All'università aumentano gli studenti con problemi psichici

Attacchi di panico, disturbi del sonno, depressioni. Sono queste le patologie di cui soffrono molti studenti universitari che si rivolgono agli organi di consulenza attivi negli atenei.

SVIZZERA
5 ore

I collaboratori della Confederazione volano sempre di più

Negli ultimi sette anni i voli sono aumentati del 40%. I motivi? La crescente internalizzazione e ai nuovi mandati parlamentari

ARGOVIA
6 ore

Caimano nel lago: «Arrivano meno bagnanti, ma siamo sereni»

Dopo il pescatore degli scorsi giorni, un secondo testimone afferma di aver osservato il rettile

BERNA
7 ore

Riforme G20 e OCSE, un rischio miliardario per la Svizzera?

I progetti potrebbero causare perdite alla Confederazione tra 1 e 5 miliardi

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile