Polizia San Gallo
L'incidente era avvenuto il 3 aprile, sulla corsia d'emergenza dell'autostrada A1 a Oberbüren
SAN GALLO
24.04.19 - 12:250
Aggiornamento : 16:54

Investiti sulla A1, morto anche il secondo uomo

L'altra persona coinvolta, un soccorritore stradale 24enne, era morto già la sera stessa

OBERBÜREN - È deceduto la scorsa notte il secondo uomo investito il 3 aprile da una vettura sulla corsia d'emergenza dell'autostrada A1 a Oberbüren (SG), indica oggi in una nota la polizia sangallese. L'altra persona coinvolta, un soccorritore stradale 24enne, era morto già la sera stessa.

L'incidente era avvenuto fra Uzwil e Gossau, in direzione di San Gallo. Il giovane, di nazionalità macedone, era intervenuto per sostituire una gomma forata in aiuto della seconda vittima, un 50enne suo connazionale, che era alla guida di un minibus e aveva dovuto fermarsi per il guasto allo pneumatico.

Mentre i due erano intenti a sostituire la ruota è sopraggiunta un'automobile che li ha travolti. Il 24enne era morto poche ore dopo per la gravità delle ferite riportate nonostante il ricovero con la Rega in ospedale. Tre settimane dopo, anche il 50enne è andato incontro allo stesso destino.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
5 ore

Scandalo Autopostale, troppo "ottimismo" sulle attività in Francia

La possibile uscita da Autopostale Francia comporta nuovi rischi che non sono ancora stati integrati nelle valutazioni della Posta

SVIZZERA / FRANCIA
9 ore

Scialpinista svizzera muore sul Monte Bianco

La 46enne è precipitata per circa 300 metri nelle prime ore del pomeriggio

SOLETTA
11 ore

Litigio alle elementari: «Prima ha estratto un coltello, poi la pistola»

Allarme alle elementari di Büren (SO) polizia sul posto e allievi blindati in palestra. Il ragazzino armato, dopo le minacce, si è dato alla fuga ed è stato fermato

ZURIGO
13 ore

Scooter sul marciapiede per portare i giornali, 200 franchi di multa

La rabbia di uno zurighese: «Ho fatto il mio lavoro: le cassette non sono sulla strada e alle 4 del mattino non ho messo in pericolo nessuno»

SVIZZERA
14 ore

Google, il datore di lavoro ideale per molti studenti

L'equilibrio tra la carriera e la vita privata rappresenta un fattore importante per i giovani

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report