Keystone - foto d'archivio
BASILEA CAMPAGNA
08.04.19 - 17:230

Con un AR-15, tre caricatori e un manganello in auto

Il 66enne macedone ha sostenuto di aver comperato il fucile a scopo di collezione. È stato denunciato e le armi sono state consegnate alla polizia

LIESTAL - Un 66enne macedone residente nella regione di Basilea è stato fermato venerdì a Dittingen (BL) in possesso di un fucile d'assalto americano AR-15 durante un controllo effettuato da personale dell'Amministrazione federale delle dogane. A bordo dell'auto che stava guidando aveva anche tre caricatori, 66 cartucce e un manganello telescopico, indica in una nota diramata oggi l'AFD.

Secondo il diritto svizzero cittadini macedoni non possono acquistare né possedere armi di questo genere. L'uomo, che era solo, ha sostenuto di aver comperato il fucile a scopo di collezione, ha precisato a Keystone-ATS un portavoce dell'AFD.

Anche il manganello telescopico è soggetto ad autorizzazione, rileva l'AFD. Il macedone è stato denunciato per violazione della legge federale sulle armi. Gli oggetti sequestrati sono stati consegnati alla polizia cantonale.

L'AR-15, da cui è derivato l'M16, fucile d'ordinanza dell'esercito americano, è stato utilizzato in molte stragi recenti negli Stati Uniti commesse con armi da fuoco.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
6 ore

Scandalo Autopostale, troppo "ottimismo" sulle attività in Francia

La possibile uscita da Autopostale Francia comporta nuovi rischi che non sono ancora stati integrati nelle valutazioni della Posta

SVIZZERA / FRANCIA
9 ore

Scialpinista svizzera muore sul Monte Bianco

La 46enne è precipitata per circa 300 metri nelle prime ore del pomeriggio

SOLETTA
12 ore

Litigio alle elementari: «Prima ha estratto un coltello, poi la pistola»

Allarme alle elementari di Büren (SO) polizia sul posto e allievi blindati in palestra. Il ragazzino armato, dopo le minacce, si è dato alla fuga ed è stato fermato

ZURIGO
14 ore

Scooter sul marciapiede per portare i giornali, 200 franchi di multa

La rabbia di uno zurighese: «Ho fatto il mio lavoro: le cassette non sono sulla strada e alle 4 del mattino non ho messo in pericolo nessuno»

SVIZZERA
15 ore

Google, il datore di lavoro ideale per molti studenti

L'equilibrio tra la carriera e la vita privata rappresenta un fattore importante per i giovani

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report