Keystone
Pagani siede nell'esecutivo di Ginevra dal 2007
GINEVRA
04.04.19 - 17:060

Spese allegre, Pagani sentito dal Ministero pubblico

Il Municipale ginevrino ha già confermato che non si ripresenterà alle prossime elezioni

GINEVRA - Il municipale di Ginevra Rémy Pagani (Ensemble à Gauche) è stato sentito oggi dal Ministero pubblico. L'incontro, che era previsto, è avvenuto nel quadro di una procedura per infedeltà nella gestione pubblica.

L'informazione pubblicata dalla "Tribune de Genève" è stata confermata dall'avvocato Yaël Hayat. Anche il municipale Guillaume Barazzone (PPD) sarà ascoltato prossimamente. Altri due eletti, Sami Kanaan (PS) ed Esther Alder (Verdi), saranno sentiti, ma solo come persone informate dei fatti.

Pagani ha già reso noto qualche giorno fa che non si ripresenterà alle prossime elezioni. Era stato eletto nell'esecutivo ginevrino nel 2007 e poi confermato nelle successive elezioni.

La convocazione del procuratore è legata alla vicenda delle spese allegre dei municipali. Lo scorso 7 novembre la giustizia ginevrina aveva perquisito a più riprese gli uffici dei membri del Consiglio amministrativo cittadino (il municipio), sequestrando dei documenti. Dopo un'analisi, ha deciso le convocazioni.

La vicenda è emersa quando la Corte dei conti ha pubblicato un rapporto in cui denunciava gli eccessi e l'uso improprio di rimborsi concessi per le spese di viaggio e ristorazione da parte di cinque municipali.

Il consigliere nazionale Barazzone si sarebbe ad esempio visto rimborsare 42'000 solo per il 2017, di cui oltre 17'000 franchi per spese di telefonia mobile. Il politico ha annunciato che lascerà il Nazionale alla fine della legislatura e non si ripresenterà alle elezioni per il municipio nel 2020. Pagani aveva dal canto suo speso 23'000 franchi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
RUSSIA / BERNA
31 min

Festa all'ambasciata svizzera, lo sponsor non è problematico

Questo nonostante tra i mecenati figuri l'oligarca Gennady Timochenko

GLARONA
3 ore

Cade e la moto prende fuoco, centauro ferito sul Klausen

Il motociclista avrebbe preso la curva troppo velocemente perdendo il controllo della moto e finendo a terra

GRIGIONI
7 ore

Due ciclisti investiti sulla strada del Maloja

L'incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri

TURGOVIA
8 ore

Atterraggio turbolento per un piccolo due posti

Il velivolo è rimasto danneggiato. Pilota e passeggera se la sono però cavata senza ferite

ZURIGO
10 ore

Dramma familiare, il padre collaborava con la Polizia

Quattro persone sono morte giovedì a Affoltern am Albis. Il quartiere è sotto shock mentre perseguono le indagini per chiarire le circostanze esatte della tragedia

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile