lettore 20 minutes
I momenti dell'aggressione immortalati in video
VAUD
20.03.19 - 10:020
Aggiornamento : 12:06

Un pitbull massacra il suo cane sotto i suoi occhi

Un filmato che riprende l'aggressione di uno spaniel nano sta girando in queste ore sui social. Sotto choc la giovane proprietaria

ECUBLENS - Il filmato ha iniziato a circolare in rete nelle scorse ore, il fatto però è avvenuto lo scorso 5 di marzo nel comune vodese di Ecublens. Una bambina che stava facendo un giro con il suo cane, un piccolo Papillon, ha visto il suo amico a quattro zampe essere ucciso da un AmStaff. «Quel grosso cane ha massacrato il più piccolo, e poi ha morso la signora», ha raccontato una testimone.

Il pitbull stava passeggiando accompagnato da un’amica della sua padrona. «Per ragioni al momento non chiare, è riuscito a liberarsi dalla sua pettorina e si è gettato sul suo spaniel nano» ha spiegato il portavoce della polizia cantonale. Immediatamente, la donna ha preso tra le proprie braccia il piccolo cane per evitare che venisse morso. A quel punto è intervenuta anche la nonna della giovane, allarmata proprio dalle urla della nipote. «Ha recuperato il cagnolino e, quando ha tentato di allontanarsi, l’AmStaff si è lanciato su di lei. Le ha morso la mano e così la signora ha lasciato andare il piccolo cane», ha spiegato la testimone.

In una frazione di secondo, il grosso cane ha nuovamente attaccato la sua “preda”. Le due donne hanno tentato di separare i due animali, ma qualche istante dopo l’animale è tornato alla carica, uccidendo il cagnolino. A quel punto la nonna e la nipote, una bimba di 9 anni, si sono allontanate e hanno chiamato la polizia. «Il cane è stato sequestrato sul posto», ha confermato il portavoce.

La donna, morsa alla mano, è stata trasportata all’ospedale in ambulanza e ha ricevuto diversi punti di sutura. La bimba era invece sotto choc per l’accaduto ed è stata assistita da un care team di sostegno psicologico. Per quanto riguarda il cane invece, sono in corso alcune valutazioni per determinarne la pericolosità. La polizia ha però confermato che sia la sua padrona che la donna che lo stava accompagnando sono titolari di un’autorizzazione di detenzione di cani considerati potenzialmente pericolosi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VIDEO
ZURIGO
15 min

Paura in centro, incapucciati e con le catene di acciaio

Un gruppo di teppisti contro alcune persone che stavano festeggiando l’addio al nubilato. Sangue, feriti e tafferugli in un sabato pomeriggio a Niederdorf

FOTO
BASILEA CITTÀ
2 ore

Maxi rissa a Basilea, quattro feriti

La polizia ha arrestato sette persone di età compresa tra i 19 e i 44 anni: due kosovari, due algerini, un macedone, un serbo e un libico

ZUGO
2 ore

Quando il bottino ammonta a 1'200 bastoni di hockey

Strana rapina giovedì notte nel canton Zugo. Due malviventi hanno assaltato un negozio di sport a Baar, ma non sono riusciti a fuggire con il malloppo per l'intervento della polizia

VIDEO
BERNA / VALLESE
4 ore

Una valanga di nebbia sul Grimsel, la natura è affascinante

Secondo il meteorologo «sono create da masse di aria fredda sufficientemente umide e vento che soffia perpendicolare a una catena montuosa»

BASILEA /THAILANDIA
15 ore

Pedofilo basilese viene graziato dal Re thailandese e si volatilizza

L'uomo era stato condannato a 5 anni e 11 mesi di carcere. Ma la grazia ricevuta nel Paese asiatico, in cui vive da 20 anni, non è valida in Svizzera

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile