Keystone
URI
22.02.19 - 16:420

Centra un gruppo di piccoli sciatori e ne manda quattro all'ospedale

Un 17enne ha investito ieri pomeriggio un gruppo di bambini che era fermo ai lati di una pista nel comprensorio sciistico di Andermatt. Per trasportare due bimbi di 9 anni è intervenuta la Rega

ANDERMATT - Uno sciatore di 17 anni ha investito ieri pomeriggio verso le 14.30 un gruppo di bambini nel comprensorio sciistico Gemsstock di Andermatt (UR), ferendone quattro. Due di essi - un bimbo e una bimba di 9 anni - sono stati trasportati in ospedali di altri cantoni dalla REGA.

Lo indica oggi la polizia cantonale urana, precisando che gli altri due feriti - un ragazzino di 10 anni e una bimba di 8 - sono stati trasportati a valle dai servizi di soccorso del canton Uri e affidati ai medici locali per un controllo. Il 17enne è rimasto illeso.

Dai primi accertamenti è emerso che il gruppetto di otto bambini che frequentavano un corso di sci era fermo ai margini della pista che scende lungo il ghiacciaio quando è stato travolto dallo sciatore. La Procura dei minori del canton Uri ha avviato un'indagine per chiarire la dinamica dell'incidente e ha lanciato un appello a eventuali testimoni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
13 min

Fisco e AVS: si profila un sì

Dai primi dati il popolo svizzero avrebbe accolto la Legge federale concernente la riforma fiscale e il finanziamento dell'AVS

BERNA
LIVE

Armi: i primi risultati verso il "sì" alla revisione

Secondo una tendenza rilevata dall'istituto gfs.bern una maggioranza degli svizzeri avrebbe votato a favore della riforma

VAUD
35 min

Giocatore muore durante una partita di rugby

La vittima è un francese di 37 anni, domiciliato a Neuchâtel

SVIZZERA
47 min

«Il capo dell'esercito? Potrebbe anche essere una donna»

Lo sostiene Viola Amherd che si dichiara aperta all'idea: «Il sesso in queste cose non c'entra, dev'essere semplicemente la migliore»

LOSANNA
47 min

Una famiglia "braccata" dopo una semplice zuffa tra adolescenti

Un filmato è stato erroneamente postato sui social network e su Snapchat insieme ai dati personali di un'adolescente. Con conseguenze inaspettate

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report