foto lettore 20 Minuten
+ 4
VALLESE
21.02.19 - 16:440
Aggiornamento : 17:14

Crans-Montana, un minuto di silenzio sulle piste

Il 34enne francese, vittima della valanga, lavorava per gli impianti da 9 anni. Ha lasciato la moglie e due figli piccoli

CRANS-MONTANA - Due giorni dopo il dramma della valanga scesa su una pista da sci sopra a Crans-Montana (VS), alle 14.23 diverse persone hanno commemorato la vittima presso la stazione sciistica con un minuto di silenzio. A quell'ora si era verificato l'incidente costato la vita ad un 34enne francese.

L'uomo, che lavorava come pattugliatore sulle piste del comprensorio sciistico, è morto durante un intervento: è stato travolto dalla massa nevosa mentre stava soccorrendo un ferito ai bordi della pista. Trasportato in elicottero all'ospedale di Sion in condizioni critiche, è morto nelle prime ore della mattina successiva.

Da nove anni lavorava per gli impianti di risalita della località vallesana. Lascia la moglie e due figli piccoli.

La valanga si è staccata verso le 14.15 sulla pista nera Kandahar, la più alta del comprensorio, che scende dalla cima Pointe de la Plaine Morte (2926 m). La massa di neve, con un fronte largo 100 metri, si è distesa su 840 metri, di cui circa 400 sulla pista nella zona detta Passage du Major, a circa 2500 metri d'altitudine. Un collega del pattugliatore, il ferito che i due stavano soccorrendo e una terza persona sono anch'essi stati travolti, ma se la sono cavata con lesioni minori.

In seguito alla tragedia, si pone la questione della responsabilità. La procura vallesana ha aperto un'inchiesta per determinare le circostanze dell'incidente.

Lettore
Guarda tutte le 9 immagini
3 mesi fa Valanga a Crans-Montana: dimessi due dei feriti
3 mesi fa Valanga a Crans-Montana, morto uno dei feriti
3 mesi fa Crans-Montana, le ricerche continuano tutta la notte
3 mesi fa Valanga a Crans-Montana: il primo bilancio è di 4 feriti
3 mesi fa Valanga investe gli sciatori sulla pista a Crans-Montana
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
51 min

Le borse riciclabili per un mondo meno inquinato

Perché creare, utilizzare per pochissimo tempo, e gettare inutile plastica nella spazzatura? Le alternative più ecologiche esistono

SVIZZERA
7 ore

Scandalo Autopostale, troppo "ottimismo" sulle attività in Francia

La possibile uscita da Autopostale Francia comporta nuovi rischi che non sono ancora stati integrati nelle valutazioni della Posta

SVIZZERA / FRANCIA
11 ore

Scialpinista svizzera muore sul Monte Bianco

La 46enne è precipitata per circa 300 metri nelle prime ore del pomeriggio

SOLETTA
13 ore

Litigio alle elementari: «Prima ha estratto un coltello, poi la pistola»

Allarme alle elementari di Büren (SO) polizia sul posto e allievi blindati in palestra. Il ragazzino armato, dopo le minacce, si è dato alla fuga ed è stato fermato

ZURIGO
15 ore

Scooter sul marciapiede per portare i giornali, 200 franchi di multa

La rabbia di uno zurighese: «Ho fatto il mio lavoro: le cassette non sono sulla strada e alle 4 del mattino non ho messo in pericolo nessuno»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report