Polizia cantonale Grigioni
GRIGIONI
21.02.19 - 16:000

Hanno commesso 29 crimini in cinque mesi

La polizia cantonale ha arrestato cinque cittadini eritrei tra i 20 e i 26 anni

COIRA - La polizia cantonale dei Grigioni ha fatto luce su 29 crimini che si sono verificati nella zona di Coira tra ottobre 2018 e l'inizio di febbraio 2019. I presunti colpevoli, comunica una nota odierna, sono cinque cittadini eritrei.

In stretta collaborazione con la procura, la polizia retica ha condotto una vasta indagine contro una presunta banda di ladri. Ai cinque imputati sono attribuiti in totale 29 reati contro il patrimonio. Si tratta di furti, furti con scasso, rapine, scippi e danneggiamenti, anche a veicoli.

La banda ha ricavato un bottino in denaro contante e oggetti di valore per quasi 18.000 franchi. I cinque sono inoltre responsabili di danni per circa 24.000 franchi. Gli imputati, tra i 20 e 26 anni, dovranno rispondere anche di violazioni della legge sulle sostanze stupefacenti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
6 ore

Ritrovato morto il 33enne scomparso mentre faceva jogging

L'uomo era sparito domenica 19 maggio. Il suo corpo è stato rinvenuto questo pomeriggio nei boschi situati vicino al Kreis 9

BERNA
7 ore

BKW, luce verde ai salari stratosferici dei top manager

La Ceo nel 2018 ha incassato 2 milioni di franchi. Il Consiglio di Stato bernese ha ottenuto la garanzia che il modello di remunerazione verrà rivisto

ARGOVIA
10 ore

Il bimbo scomparso ieri è annegato

La polizia ha dato la triste notizia, il corpo del piccolo è stato rinvenuto nell'Aar

GRIGIONI
10 ore

Mortale in gita: «Abbiamo continuato l’evento per evitare allarmismi»

Sindaco di Coira e municipali sotto schock. Non era mai successo. Piovono critiche perché si doveva annullare la gita. Le spiegazioni perchè non è stato fatto

SVIZZERA
10 ore

A quanto ammonta l’eredità di Niki Lauda?

È stato uno dei più grandi piloti di Formula 1. Commentatore sportivo e imprenditore. Anche dopo le corse ha continuato ad accumulare soldi. Ecco a quanto ammonta la sua eredità

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report