Deposit Photos
BERNA
20.02.19 - 18:470

Sospettati di decine di furti in chiesa, fermata una banda

Sono tutti uomini tra i 25 e i 40 anni di cittadinanza rumena attivi anche in diversi negozi

BERNA - Cinque persone fermate lo scorso autunno a Berna e Lucerna sono sospettate di aver sottratto soldi da decine di cassette per le offerte nelle chiese di diversi cantoni e in negozi.

Gli arresti sono stati preceduti da diversi mesi di indagini in cui sono state eseguite perquisizioni di veicoli e abitazioni e sequestrati refurtiva e possibili attrezzi da scasso, comunicano oggi il Ministero pubblico dell'Oberland bernese e la polizia cantonale.

I sospetti sono tutti uomini tra i 25 e i 40 anni di cittadinanza rumena. Hanno parzialmente confessato di aver rubato denaro da chiese del canton Berna, della Svizzera centrale e occidentale. Hanno anche ammesso di aver sottratto oggetti che hanno poi rivenduto. La refurtiva è stimata ad un minimo di 21'000 franchi.

Quattro dei sospetti si trovano tuttora in carcerazione preventiva. Tutti e cinque dovranno presentarsi in tribunale con l'accusa di furto in banda e per mestiere.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report