Screenshot Google Street View
ZURIGO
20.02.19 - 11:370

Anziana legata e rapinata nella sua abitazione

Tre uomini incappucciati hanno assaltato ieri sera una casa unifamiliare a Illnau-Effretikon fuggendo con i gioielli della 75enne

ZURIGO - Una donna di 75 anni è stata sopraffatta, legata e rapinata ieri sera da tre uomini mascherati nella sua casa unifamiliare a Illnau-Effretikon, nel canton Zurigo. I malviventi sono fuggiti con gioielli per diverse migliaia di franchi. La donna è riuscita a liberarsi.

Stando a una nota della polizia, i tre rapinatori sono penetrati verso le 19:30 nell'abitazione della donna, dopo aver scassinato la porta di una terrazza. Minacciando la donna con un oggetto contundente, l'hanno legata al letto ed hanno in seguito perquisito la casa, impossessandosi di diversi gioielli.

Poco dopo la fuga dei malviventi, la donna è riuscita a liberarsi, a chiamare un vicino e ad allarmare la polizia. La donna ha raccontato agli agenti che i rapinatori dovrebbero avere circa 30 anni e non parlavano il tedesco, ma una lingua a lei sconosciuta.

TOP NEWS Svizzera
GRIGIONI
5 ore

Apre il baule per salvare il cane, ma la proprietaria s’indigna

Ha notato l’animale sotto il sole e si è accorto che la macchina non era chiusa a chiave. Quando la donna ha fatto ritorno al suo veicolo, i toni si sono accesi

VALLESE
7 ore

Sfiorati i 36 gradi in Vallese

Al momento l'aria è estremamente calda a media e alta quota e ciò ha fatto segnare record di temperatura per giugno in molte stazioni di rilevamento nelle Alpi e nel Giura

BERNA
11 ore

Auto finita nel lago di Thun, recuperato un cadavere

Il corpo senza vita di un uomo 56enne è stato recuperato oggi nel veicolo uscito di strada ieri. Si trovava a 80 metri di profondità

SONDAGGIO
ZURIGO
11 ore

Crisi d'asma sul treno: «Invece di aiutare, hanno cambiato scompartimento»

Una donna di 45 anni ha avuto un grave attacco d'asma alla stazione di Zurigo, ma l'aiuto ricevuto non è quello che ci si aspetterebbe in questi casi

SAN GALLO
14 ore

Due giovani ghepardi allo zoo del Knie

Arrivati da poco dal Sudafrica, i due felini hanno trascorso tre mesi in quarantena nel parco zoologico di Gossau. Il direttore: «Dobbiamo ancora dar loro un nome»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report