foto lettore 20 Minuten
VALLESE
20.02.19 - 09:520
Aggiornamento : 14:08

Valanga a Crans-Montana, morto uno dei feriti

La vittima è un 34enne francese che operava sulle piste come pattugliatore

CRANS-MONTANA - La valanga caduta ieri pomeriggio sulla pista nera Kandahar di Crans-Montana ha provocato una vittima.

Un 34enne francese, che operava come pattugliatore, è morto durante la notte scorsa all'ospedale di Sion a causa delle gravi ferite riportate. A renderlo noto è la Polizia cantonale vallesana in una breve nota.

Le condizioni dell'uomo erano apparse disperate sin dai primi momenti. Oltre a lui, altre tre persone sono state ricoverate ieri, ma con lesioni di moderata entità. La loro vita non è in pericolo.

Per chiarire le circostanze dell'accaduto il Ministero pubblico vallesano ha aperto un'inchiesta. Due ipotesi sono attualmente all'esame: la valanga è stata causata da sciatori oppure è stato un evento spontaneo dovuto alle condizioni meteorologiche.

foto lettore 20 Minuten
Guarda le 2 immagini
4 mesi fa Crans-Montana, le ricerche continuano tutta la notte
4 mesi fa Valanga a Crans-Montana: il primo bilancio è di 4 feriti
4 mesi fa Valanga investe gli sciatori sulla pista a Crans-Montana
TOP NEWS Svizzera
FOTO
SVIZZERA
54 min

Tra piscine, laghi e fiumi: un intero Paese "in fuga" dal caldo

La canicola entra in queste ore nella sua fase più critica. Ecco le foto degli svizzeri che si difendono dall'ondata rovente

BASILEA CAMPAGNA
1 ora

Gli allievi delle medie studieranno con un iPad

Tutti gli studenti saranno dotati di un tablet personale. L'obbiettivo non è però stravolgere il programma scolastico, ma «ampliare le possibilità didattiche»

ZURIGO
4 ore

Trasferisce 3,6 milioni a una falsa poliziotta

Se non è un record, poco ci manca. Il falso agente aveva fatto credere alla donna che dei malintenzionati volevano impossessarsi dei suoi risparmi. Ma la malintenzionata era lei

SONDAGGIO
SVIZZERA
5 ore

Cannabis con la ricetta medica? Il Consiglio federale ci pensa

La domanda è crescente. Nel 2018 oltre 3000 autorizzazioni rilasciate dall’UFSP. Avviata la consultazione dell’avamprogetto

VIDEO
URI
6 ore

Un lago svizzero conquista il mondo sui social

Un filmato della fotografa svizzera Sylvia Michel è stato visualizzato oltre 5 milioni di volte in pochi giorni

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report