foto lettore 20 Minuten
VALLESE
20.02.19 - 09:520
Aggiornamento : 14:08

Valanga a Crans-Montana, morto uno dei feriti

La vittima è un 34enne francese che operava sulle piste come pattugliatore

CRANS-MONTANA - La valanga caduta ieri pomeriggio sulla pista nera Kandahar di Crans-Montana ha provocato una vittima.

Un 34enne francese, che operava come pattugliatore, è morto durante la notte scorsa all'ospedale di Sion a causa delle gravi ferite riportate. A renderlo noto è la Polizia cantonale vallesana in una breve nota.

Le condizioni dell'uomo erano apparse disperate sin dai primi momenti. Oltre a lui, altre tre persone sono state ricoverate ieri, ma con lesioni di moderata entità. La loro vita non è in pericolo.

Per chiarire le circostanze dell'accaduto il Ministero pubblico vallesano ha aperto un'inchiesta. Due ipotesi sono attualmente all'esame: la valanga è stata causata da sciatori oppure è stato un evento spontaneo dovuto alle condizioni meteorologiche.

foto lettore 20 Minuten
Guarda le 2 immagini
6 mesi fa Crans-Montana, le ricerche continuano tutta la notte
6 mesi fa Valanga a Crans-Montana: il primo bilancio è di 4 feriti
6 mesi fa Valanga investe gli sciatori sulla pista a Crans-Montana
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora

Il candidato più vecchio ha 88 anni, il più giovane... 17!

Sono il vodese Jacques Neirynck, già parlamentare dal 2007 al 2015 (PPD) e Sebastian Huber, in lizza per i Verdi liberali di Lucerna alle prossime elezioni federali

SVIZZERA
4 ore

Salt: nessuna fretta nella realizzazione della rete 5G

Il ceo: «Vogliamo aspettare fino a quando la domanda sul mercato sarà più forte»

ZURIGO
4 ore

Pestati brutalmente da cinque persone «perché siete gay»

L'aggressione è avvenuta nella notte tra venerdì e sabato nel quartiere di Niederdorf. La polizia cerca testimoni per rintracciare gli aggressori

SVIZZERA
7 ore

Uno su tre torna a letto con la ex

Le "rimpatriate" amorose vanno di moda tra gli svizzeri. Ma spesso non vanno a finire come si vorrebbe

SAN GALLO
16 ore

17enne investita dal treno: «Veniva ogni giorno a comprare un panino»

La ragazza è stata operata e la sua vita non è in pericolo. L'inchiesta dovrà chiarire perché l'adolescente si trovasse sui binari

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile