Keystone
+ 1
VALLESE
19.02.19 - 19:080
Aggiornamento : 19:51

Valanga a Crans-Montana: il primo bilancio è di 4 feriti

Secondo le indicazioni di altri sciatori, potrebbero esserci ancora delle persone sotto la neve. Le ricerche dei dispersi proseguono

4 mesi fa Valanga investe gli sciatori sulla pista a Crans-Montana

CRANS-MONTANA - Il bilancio provvisorio della valanga che ha investito la pista Kandahar nella stazione sciistica vallesana di Crans-Montana questo pomeriggio è di quattro feriti, di cui uno in modo grave. Lo ha comunicato la polizia cantonale in una conferenza stampa convocata alle 19.

Secondo le indicazioni di altri sciatori, però, potrebbero esserci ancora delle persone sotto la neve. Le ricerche di eventuali dispersi, pertanto, proseguono. I soccorritori sul posto sono 244, appartenenti a diversi corpi. Vengono impiegati anche otto elicotteri e gatti delle nevi.

Christian Varone, comandante della polizia cantonale vallesana, ha spiegato che la valanga ha delle dimensioni importanti: 840 metri di lunghezza per 100 metri di larghezza.


Keystone
Christian Varone, polizia cantonale vallesana, in conferenza stampa

Il Ministero pubblico vallesano ha aperto un'inchiesta. Le ipotesi al momento sono molte: la valanga potrebbe essere stata provocata dagli sciatori o essere spontanea, complici le condizioni climatiche. Tutti gli elementi dovranno essere considerati per determinare la possibilità di aprire un procedimento per negligenza e lesioni personali.

«È un momento tragico - ha detto il direttore degli impianti di risalita della stazione di Crans-Montana -. Il mio pensiero va alle persone che sono state toccate fisicamente e psicologicamente da questo triste evento e ai loro familiari. Mi dispiace. E mi dispiace anche per i turisti in vacanza nella nostra zona confrontati con quanto accaduto».

 

Keystone
Guarda tutte le 7 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
33 min

Lo sciopero ha fatto breccia, gli Stati vogliono più donne nelle grandi aziende

La Camera dei cantoni ha accolto l'idea (27 voti a 13) di introdurre delle "quote rosa" anche nelle direzioni delle imprese quotate in borsa e non solo nei CdA

VAUD
2 ore

La nonna non se ne capacita: «Solo qualche giorno fa stavano bene...»

Regna l'incomprensione fra i parenti della famiglia belga trovata morta ad Apples. Nel frattempo proseguono le indagini per capire cosa abbia portato al decesso di Michaël, Agnès e Ryan

GINEVRA
3 ore

Morta nel Lemano durante il nubifragio, era amica dei reali di Svezia

La 68enne svedese si trovava su una barca che sabato è affondata al largo del porto di La Belotte, a Vésenaz. È grande il cordoglio in patria

VAUD
4 ore

Le cimici dei letti aggrediscono il battaglione di zappatori carristi

Una trentina di militari presenta le punture tipiche

FOTO
GRIGIONI
4 ore

Le fiamme distruggono la stalla ma risparmiano il castello

Un violento incendio è divampato stamattina nel pressi del Castello di Ortenstein. I danni ammontano a centinaia di migliaia di franchi

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report