PEA
VALLESE
19.02.19 - 16:000

Macello di Martigny, scatta la denuncia penale

L'Ufficio veterinario cantonale ha deciso di adire alle vie legali contro la struttura dove sono stati perpetrati numerosi maltrattamenti sugli animali

SION - L'Ufficio veterinario cantonale vallesano ha inoltrato una denuncia penale contro il macello di Martigny (VS). Parallelamente sono state rafforzate le misure di controllo del mattatoio.

La decisione fa seguito a nuove immagini che mostrano maltrattamenti nei confronti degli animali, indica oggi l'ufficio veterinario cantonale. Quest'ultimo ha pure esaminato la formazione del personale, la manutenzione degli apparecchi e lo stato in cui versano gli impianti. Ha inoltre deciso di imporre la presenza di uno specialista supplementare durante le giornate di abbattimento degli animali.

All'inizio di febbraio, l'organizzazione animalista PEA aveva trasmesso al veterinario cantonale un video che mostrava maltrattamenti nei confronti di bovini, ovini e suini da parte dei dipendenti del macello vallesano. La stessa PEA ha trasmesso questa settimana nuove immagini, precisa l'ufficio, volte a denunciare il mattatoio al ministero pubblico. Il video sarebbe stato girato nell'estate del 2018, aggiunge la nota.

6 mesi fa Mattatoio di Martigny: 6400 firme in 2 giorni
6 mesi fa Denunciato il mattatoio di Martigny, chiesta la chiusura immediata
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GINEVRA
38 min

Il pilota è depresso, easyJet lo sospende

Ha mandato dei pensieri allarmanti in una chat su WhatsApp e qualcuno lo ha segnalato. «Seguiremo le procedure previste in questi casi»

VAUD
2 ore

Beccato con 350 chili di funghi nel furgone

Il conducente, arrestato il 10 agosto da una pattuglia mobile dell'Amministrazione federale delle dogane, stava guidando anche senza la patente

SCIAFFUSA
4 ore

Guidava il bus da 4 settimane (quasi) senza pause

L'autista è stato fermato dalla polizia. Sull'arco di 28 giorni si è preso solo due volte 24 ore di pausa

PONTRESINA
4 ore

Urtato sul Bernina: morto il ciclista 53enne

L'incidente si era verificato il pomeriggio del 10 agosto. Il decesso è avvenuto mercoledì

VAUD
6 ore

Le vittime devono essere informate quando i colpevoli vengono scarcerati

Lo ha deciso il Tribunale federale, analizzando un caso di omicidio avvenuto nel 2008

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile