Keystone
APPENZELLO ESTERNO
18.01.19 - 11:220
Aggiornamento : 12:09

Altra valanga sul Säntis, funivia fuori servizio per mesi

Venerdì scorso una prima slavina aveva investito il ristorante dell'Hotel Säntis provocando tre feriti

SCHWÄGALP - Una seconda valanga caduta tra domenica e lunedì ha danneggiato il primo pilone della funivia del Säntis (AR). Per motivi di sicurezza rimarrà fuori servizio per mesi.

Lo ha comunicato questa mattina l'impianto di risalita del Säntis, precisando che la valanga ha colpito la struttura di sostegno.

Giovedì scorso una prima slavina aveva investito sullo Schwägalp (AR) il ristorante dell'Hotel Säntis, provocando tre feriti leggeri. La seconda massa di neve si è staccata dalla montagna mentre le operazioni di ricerca e sgombero dopo la valanga precedente erano state interrotte e l'accesso all'intera area era stato bloccato.

Tra i due eventi è caduto un ulteriore metro e mezzo di neve fresca. Secondo il direttore della Säntisbahn Bruno Vattioni, espressosi stamani davanti ai media, non è ancora possibile dire in dettaglio quanto ingenti siano i danni alla struttura. Si può comunque già ora presumere che i lavori di riparazione dureranno diverso tempo.

Mercoledì la Säntisbahn, che è anche proprietaria dell'albergo inaugurato nel 2015, ha riferito che l'hotel e il ristorante sono tornati in funzione. Anche in questo caso, Vattioni non è stato in grado di fornire informazioni precise sull'ammontare dei danni, che si annunciano comunque considerevoli.

I locali travolti al momento non possono tornare a essere utilizzati. L'imponente valanga è penetrata nell'edificio sfondando quattro finestre e non ha risparmiato neanche numerose automobili parcheggiate.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SAN GALLO
20 min
Fulmine su un campo da calcio, juniores perde i sensi
Il ragazzo è stato portato in ospedale con la Rega, ma anche gli altri 13 giovani presenti hanno necessitato di cure.
SVIZZERA
1 ora
Giornata ricca di temi alle Camere federali
Legge sul CO2, Covid-19, nomine, stupefacenti, sicurezza delle informazioni e dazi doganali
FOTO
BERNA
2 ore
Infine, gli attivisti per il clima sono stati sgomberati
La polizia ha invitato i manifestanti a lasciare Piazza federale e attorno alle 4 è passata all'azione
TURGOVIA
9 ore
In oltre 500 a festeggiare sulla barca e senza mascherina
È accaduto sul lago di Costanza. La festa era autorizzata, ma non sono state rispettate le norme anti covid.
BERNA
13 ore
Covid: il 20% dei positivi non presenta sintomi
È la conclusione a cui è giunto uno studio effettuato all'Università di Berna.
BERNA
15 ore
Gas lacrimogeni e getti d'acqua, la polizia interviene a Berna
Una manifestazione in Piazza federale, e un'altra che vi si è aggiunta: la polizia ha avuto un pomeriggio di fuoco
BELLINZONA
15 ore
Processo FIFA: l'accusa chiede 36 mesi per Valcke
Con la possibilità di sospenderne una parte con la condizionale, con lui alla sbarra Nasser Al-Khelaifi e Joel Pahud
SVIZZERA
18 ore
Easyjet Svizzera, buona estate nonostante il virus
Il direttore generale Jean-Marc Thévenaz si aspetta che le tariffe aeree possano scendere
SVIZZERA / EUROPA
19 ore
Mega-fusioni bancarie in vista? «Ci stiamo preparando»
Secondo Sergio Ermotti sono ormai «inevitabili».
SVIZZERA
19 ore
I premi salgono ancora, purtroppo
Cassa malati, in Ticino aumento sopra la media svizzera. Nel 2021 in arrivo altri rincari
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile