ZURIGO
21.12.18 - 13:060
Aggiornamento : 14:49

Spunta un video: l’autista del bus con il cellulare al volante

Il conducente di un Flixbus è stato pizzicato con gli occhi sul display e le gambe alzate. L’azienda lo ha sospeso

ZURIGO - La scena è stata immortalata sull’autostrada A1, tra Zurigo e Winterthur. È accaduto verso mezzogiorno di ieri. Nel video realizzato da un’automobilista si vede il conducente di un Flixbus stare al cellulare durante la guida. «Quando ho visto la scena di quest’uomo che non aveva le mani sul volante, smanettava sul cellulare e aveva pure le gambe alzata, sono rimasta scioccata» ha raccontato al portale 20 Minuten.

È ancora viva nel ricordo di tutti la notizia di domenica scorsa quando sull’A3 un pullman di Flixbus è uscito di strada causando la morte di una signora e il ferimento di 44 persone.

La donna ha immediatamente avvertito la polizia, che in pochi minuti è riuscita a individuare il bus e a fermarlo. Dopo aver effettuato tutti i controlli, il bus ha potuto continuare il viaggio. La polizia cantonale di Zurigo ha confermato l’intervento e ha specificato attraverso il portavoce Marc Besson che gli agenti «hanno agito in conformità  della legge, permettendo al bus di continuare il tragitto». Il conducente invece passerà un triste Natale, perchè l’azienda ha deciso di sospenderlo.

«Le violazioni delle norme di sicurezza come in questo caso non sono affatto tollerate dalla nostra azienda - ha dichiarato Martin Mangiapia, portavoce di Flixbus Svizzera - abbiamo verificato attentamente tutte le informazioni che sono state inoltrate alla compagnia di trasporto affiliata».

8 mesi fa Un morto e 44 feriti sull'A3. «Tutte le vetture scivolavano»
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile