20 Minuten
ZURIGO
11.12.18 - 16:200
Aggiornamento : 17:40

Per «solidarietà con i gilet gialli» danno fuoco ad un'auto

Il rogo è divampato di fronte al consolato francese di Zurigo. Poi la rivendicazione online

ZURIGO - «Siamo solidali con i gilet gialli che stanno scendendo in strada in Francia, Belgio e Paesi Bassi per manifestare contro la distribuzione ineguale della ricchezza all’interno della nostra società». Con queste parole, pubblicate nelle scorse ore in Rete, un gruppo di attivisti di sinistra ha confessato di aver dato fuoco nella notte tra domenica e lunedì ad un’auto diplomatica, di fronte al consolato francese di Zurigo.

La Polizia cantonale - contattata da 20 Minuten - ha confermato che una vettura è stata distrutta dalle fiamme nel Kreis 8. Secondo le forze dell’ordine, l’entità dei danni materiali sarebbe considerevole. Un’inchiesta è stata avviata per far luce sulla vicenda.

Da oltre quattro settimane, le autorità francesi sono in stato di allerta a causa delle numerose manifestazioni. All’inizio l’azione dei gilet gialli era concentrata sull’incremento dei prezzi del carburante, ma con il passare dei giorni questa si è allargata includendo numerose altre rivendicazioni. Scontri e proteste hanno obbligato le autorità a bloccare l’accesso alle grandi attrazioni turistiche, in primis la Tour Eiffel e il Louvre.

Lettore 20 Minuten
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
1 ora

Sostituire l'aereo con il treno non è stata la scelta giusta

Orari alla mano, una coppia ha scelto di evitare il volo interno e viaggiare su rotaia. Ma non aveva fatto i conti con Swiss e la consegna dei bagagli

BERNA
1 ora

«Mio figlio è stato ucciso dalla polizia»

Parla il padre del 36enne fuggito da un istituto psichiatrico ieri e morto sotto i colpi di un poliziotto: «È stato collocato presso diverse strutture sin dall’infanzia»

FOTO / VIDEO
BASILEA CITTÀ
3 ore

Chiatta urta due ponti sul Reno

È accaduto nel tardo pomeriggio a Basilea. Non risultano al momento persone ferite

MAROCCO/SVIZZERA
4 ore

Uccise e decapitate: 3 condanne a morte, 20 anni allo svizzero

Le due giovani furono ammazzate mentre facevano campeggio alle pendici del monte Toubkal, a 70 chilometri da Marrakech

VALLESE
5 ore

Beccato in treno con 23 chili di carne di antilope

Il viaggiatore, un cittadino britannico, si stava recando a Parigi per poi dirigersi verso Londra. Sarà segnalato all'USAV

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile