Polizia Canton Grigioni
GRIGIONI
27.09.18 - 08:010
Aggiornamento : 14:21

Un'altra passeggiata in montagna finisce in tragedia

Un'escursionista 66enne ha perso la vita ieri a seguito di una caduta sul Piz Beverin. Inutile l'intervento dei soccorritori allertati dai familiari

COIRA - Non è un anno fortunato per gli amanti della montagna. E la lista degli infortuni (spesso mortali) si moltiplicano. Ad alimentare questa triste statistica vi è stata ieri pomeriggio la caduta di una donna di 66 anni che stava facendo una passeggiata insieme alla propria famiglia nei pressi del Piz Beverin (GR).

Giunta ad un'altitudine di 2'300 metri - in territorio di Tschappina, comune che si trova nella regione di Thusis - l'escursionista è scivolata su un terreno ripido ed impervio, precipitando per circa 200 metri. I familiari, disperati, hanno subito allertato i soccorsi. Ma la chiamata è stata vana. Il medico, giunto sul luogo dell'incidente a bordo di un elicottero della Rega, non ha potuto far altro che constatare il decesso della donna. 

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
8 ore

7,5 milioni vinti a Swiss Lotto

Il fortunato ha conquistato il 6+1

SVIZZERA
8 ore

Massacro in Mali: morti partner della cooperazione elvetica

La Svizzera condanna con la massima fermezza queste nuove violenze e manifesta la sua solidarietà col popolo maliano

SVIZZERA/ITALIA
10 ore

Sardegna: scontro auto-moto, deceduti due svizzeri

Le vittime sono una donna di 53 anni e il suo compagno di 59

SVIZZERA
11 ore

Mezzo secolo fa l'università di Berna lasciava la sua impronta sulla Luna

L'ateneo elvetico, che progettò la vela solare per la missione Apollo 11, festeggerà il giubileo con un festival della scienza per tutta la popolazione

BERNA
11 ore

Quali sono i paesi più pericolosi del mondo? Ecco la classifica

Il Global Peace Index classifica anche quest'anno i 163 paesi nel mondo secondo il grado di pace e sicurezza

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report