Foto lettore
ZURIGO
26.09.18 - 07:300
Aggiornamento 09:19

A terra e ferito in stazione, ma nessuno lo aiuta

«Perché non volevo essere coinvolto e non avevo tempo», ha spiegato il lettore-fotografo. La polizia: «Chiamate i soccorsi e la polizia ma non mettetevi in pericolo»

ZURIGO - Steso a terra nel bel mezzo della stazione di Dietikon (ZH) e privo di sensi, con il volto tutto insanguinato ma nessuno si ferma per aiutarlo, qualcuno scatta una foto social con il telefonino e la manda a 20 Minuten.

La domanda della redazione: «Ma perché non ti sei fermato ad aiutarlo?», la risposta: «Avevo paura di essere coinvolto, e poi non avevo tempo», spiega il lettore fotografo. Un comportamento da condannare? Sì, ma non insolito come conferma un sondaggio svolto dal quotidiano fra chi quella zona la frequenta ogni giorno.

Ma cos'è successo esattamente? La polizia non lo sa, quando gli agenti sono giunti sul posto il giovane già non c'era più: «Il fatto che Dietikon sia una zona delicata è una conoscenza diffusa che dovrà poi essere confermata dalle statistiche sul crimine», spiega il portavoce Marc Besson, «il comportamento giusto in un caso come questo? Avvisare i soccorsi e la polizia, e in caso di un crimine non intervenire se si rischia la propria incolumità».

Commenti
 
Luana Riva 3 sett fa su fb
Non aveva tempo ? Razza di ignorante omissione di soccorso equivale a una denuncia e non solo a ma certo meglio la foto...... chissà se un giorno sei te x terra e ti scavalcano ignorante
Teresa Piu Bella Silva 3 sett fa su fb
O mondo está perso 🤔
centauro 3 sett fa su tio
Anni fa una domenica pomeriggio viaggiavo in moto e casualmente sono arrivato nell'immediato dopo di un grave incidente con coinvolte un'auto e una moto, nel mentre chiamavo i soccorsi è sopraggiunto, non essendosi accorto stando più avanti, l'amico del motociclista coinvolto, che poi è risultato deceduto. Ho dedicato il mio pomeriggio, che avrei dovuto trascorrere con la compagna di allora, per stare vicino e cercare di confortare questa persona che ha visto una piacevole domenica in giro con la moto trasformarsi in una tragedia per il proprio amico che ha lasciato una moglie e 2 figli.
cacos 3 sett fa su tio
@centauro ti fa onore, bravo.
Tato50 3 sett fa su tio
@centauro La parte più difficile del mio lavoro era quella di andare a suonare il campanello alle 04 del mattino a casa dei genitori di un figlio che io già sapevo che non c'era più. Quando ero in divisa capivano che qualche cosa era successo e ti bombardavano di domande alle quali non potevi rispondere se non "è grave andate in Ospedale" e lasciavi il compito ad altri di andare oltre. Quando nella Scientifica, quindi in abiti civili, come mi presentavo capivano già senza dover parlare tanto. Che strazio e a volte che schifo di lavoro quando mi è capitato che la persona coinvolta era mio cugino o un amico ;-(((
centauro 3 sett fa su tio
@cacos Grazie.
centauro 3 sett fa su tio
Vi ricordate la vicenda dell'auto ferma in un tunnel autostradale con tutti gli occupanti privi di conoscenza causa sostanza tossica dove gli altri automobilisti non si sono fermati a prestare soccorso?
Luana Battaglia 3 sett fa su fb
Che mondo....Che società....😶
Manu Zuddy 3 sett fa su fb
Per carità.. cammosciusu propriu 🤨
Rita Turrin 3 sett fa su fb
Ho trovato una donna stesa in mezzo alla cantonale volto insanguinato. Nessuno interveniva. Ho chiesto aiuto ai passanti: fatti i fatti tuoi! Chiamato ambulanza. Commento della polizia: è ubriaca! Evviva l'indifferenza!
Rita Turrin 3 sett fa su fb
Mio padre caduto in bici mezz'ora a terra finché ha trovato la forza di rialzarsi. In pieno centro. Evviva l'indifferenza.
Silvana Vaccaro 3 sett fa su fb
Karma
Dimitri Zhyganov 3 sett fa su fb
Che tristezza 😔
Luana Jelmolini 3 sett fa su fb
Una mattina, accompagnando mio figlio al nido, che si trova presso una Casa anziani, ho visto un anziano cadere. Sono corsa da lui, ho lasciato mio figlio per terra e ho cercato di aiutarlo. Purtroppo era troppo pesante per aiutarlo a rialzarsi, ma dopo pochi minuti sono accorsi gli infermieri del centro. Però, almeno, non l’ho lasciato solo.
ni_na 3 sett fa su tio
Andrebbe denunciato per omissione di soccorso. E nient'altro. Complimenti anche a 20minuten che pubblica la foto. Spero abbiano avuto i click che volevano. Vergogna.
Tato50 3 sett fa su tio
@ni_na Perché; lo conosci ? Magari è uno che si è prestato per fare l'articolo sul problema. Non doveva essere tanto grave se quando i soccorsi sono arrivati non c'era più. Io avevo qualche centinaia di foto scattate quando lavoravo alla "Scientifica" e il mio Psi mi ha detto di buttarle per non tornare nel "buco nero" (tanto per darti un'idea di cosa i miei occhi hanno visto e la mia mente ha accumunato prima di andare in tilt ;-) Ps : Peccato; potevo mandarle a TIO e farle pubblicare così quelli che "amano" la Polizia si sarebbero fatti un'idea che non esistono solo i radar ;-(
Marica Bozanic 3 sett fa su fb
In un negozio la signora si vedeva che non stava bene,non si reggeva in piedi,lo sostenuta intanto che il commesso a portato una sedia.Mi sono sentita insultare dalla signora.Sono rimasta male.Viene la domanda ,come comportarsi?????
Gladys Jelmini 3 sett fa su fb
Marica Bozanic in questo caso è riprorevole il fatto che non ha utilizzato il natel per allertare i soccorsi, ma per la foto si. È capitato anche a me di chiedere se avevano bisogno e capita che trovi chi non è per nulla contento della tua domanda. Però credo che il comportamento umano non debba mancare mai...dopo l'essere riconoscenti non è prerogativa di tutti😏
Felicia Olga Guarino 3 sett fa su fb
Terribile, si ha il tempo per fotografare, ma non per.....AIUTARE . La verità è che si è vigliacchi nella vita ,e eroi con il cellulare!!!
Sharon Sigrisi 3 sett fa su fb
Che tristezza! Nemmeno più l umanità in questa società!
Federica Caruso 3 sett fa su fb
Non sono l'unica ad avere subito omissione di soccorso in pieno giorno a Lugano, come vedo dai commenti. Svenuta in stazione a causa di un malore dovuto al caldo, avevo 15 anni, pieno di gente e quando mi sono risvegliata, per terra e pallida come un cencio, ho visto solo persone che passavano via guardandomi. Avrei gradito che almeno qualcuno mi aiutasse ad alzarmi e si assicurasse che non svenissi di nuovo.
Marcel Mathez 3 sett fa su fb
Merita la stessa risposta quando cadrà a terra lui, coglione 🤬
Vincenzo Nicastri 3 sett fa su fb
Menti pensate,
Noris Milazzo 3 sett fa su fb
Un minimo....chiamre polizia e soccorsi poi....
Sabri Genini 3 sett fa su fb
Penso che sia il minimo aiutare qualcuno in queste condizioni .... roba da mat !
Carla Damas 3 sett fa su fb
Non ci sono parole 😠😠😠
Prisca Molinari 3 sett fa su fb
Certo, premetto che uno deve trovarsi nella situazione... ma se dovessi pensare che avrebbe potuto essere ad esempio mio figlio e nessuno l'avrebbe soccorso, ma avrebbe invece scattato foto, in Svizzera, il mio Paese, beh credo sia una cosa a dir poco allucinante!!
Michela Christen 3 sett fa su fb
Che società..che tristezza..!
Alex Binsacca 3 sett fa su fb
Sicuramente se era un richiedente d asilo era già aiutato
Bu Bić 3 sett fa su fb
Ma che commento è questo?! . richiedente d’asilo o meno la gente è troppo fredda e menefreghista !! se c’era un cucciolo al posto di una persona umana si sarebbero fermati tutti . 😉👍🏼.
Amelie Lee 3 sett fa su fb
Alex Binsacca Dalle tue parole sembra che tu non aiuteresti se fosse stato un richiedente d'asilo. In che cosa ti rende diverso dal "signore" che ha scattato questa foto?
Pamy Bernardi 3 sett fa su fb
Chiamare Ambulanza e Polizia è la prassi da seguire!! Sì aspetta che arrivano e poi si può andare via!! Ma lasciare solo una persona ferita e/o svenuta assolutamente no!! 😗
siska 3 sett fa su tio
La prima cosa é chiamare polizia e ambulanza e poi attendere il loro arrivo che da noi é velocissimo, non si scappa come dei vigliacchi e si attende perché il poverino potrebbe avere che ne so convulsioni girarsi con il corpo dalla parte sbagliata e vomitare. Chissà cosa ne vede la Polizia e soccorritori, vedranno delle brutte situazioni fatte di codardia umana allo stato puro, che schifo.
Tato50 3 sett fa su tio
@siska Ciao "collega"; stando al sondaggio la maggioranza chiamerebbe i soccorsi ma non si avvicinerebbe al tipo. Mi sembra che ci sia la tendenza a delegare ad altri compiti che nel nostro piccolo potremmo fare noi. Certo ci vuole un pochino d'istruzione e coraggio (quest'ultimo manca ma non dietro una tastiera). Dare un'occhiata se ha raggiunto Dio o se è ancora vivo non è che ci voglia un diploma; fare in modo che si possa metterlo in una posizione che eviti soffocamenti o dissanguamenti non bisogna essere medici. Evitare di muoverlo troppo perché potrebbe avere lesioni alla colonna basta mettergli un braccio sotto la testa e piegargli leggermente una gamba in modo che un ginocchio tocchi per terra (posizione supina). Magari liberargli le vie respiratorie in modo che non soffochi. Aver fatto il poliziotto (adesso arriverà il pirla dei radar), a volte serve) ;-)) Ciaooooooo, ........ino e ..one
gabola 3 sett fa su tio
@Tato50 L'alternativa chiama i soccorritori e aiutarlo nel sondaggio non c'è, e da quel"poc" che ma regordi dal cors samaritani,prima ciamaa i soccorsi
cacos 3 sett fa su tio
@Tato50 ciao Tato , conosco gente che avrebbe paura solo ad avvicinarsi adducendo scuse del tipo sara drogato che si arrangi o magari prendo una malattia solo a toccarlo e girano molto alla larga. Triste ma e il nostro mondo questo. Una buona giornata a te
siska 3 sett fa su tio
@Tato50 Ciao Tato:)) eh si assicurare sempre la posizione l'ho imparata anch'io tanti anni fa e mai e poi mai lascerei lo sventurato in posizione pericolosa con conseguenze molto gravi ma anche a toccarlo bisogna avere un po' di istruzione come dici tu. Ehh quello dei radar lasal là che lé mei..........Un abbraccione e ........ino:)) Siska van Wiijk
ni_na 3 sett fa su tio
@Tato50 Il sondaggio dà quattro opzioni diverse ma non contempla la possiibiltà di aiutarlo mentre si aspettano i soccorsi. Io personalmente avrei fatto così di certo non l'avrei portato io in ospedale. Dunque ho risposto "altro/non so". Scusate se lo dico ma non è la prima che vedo sondaggi fatti col c...
Tato50 3 sett fa su tio
@ni_na Infatti ni_na, è una segnalazione già fatta da "Gabola" (vedi sopra) ;-))
matteo2006 3 sett fa su tio
@cacos La questione malattie non va presa così alla leggera, se mi permetti io una persona ferita e piena di sangue non la tocco a mani libere perchè se per salvare una persona devo rimanerci io è alquanto stupido. Visto che i soccorritori e la polizia usano i guanti non vedo perchè il comune cittadino stupido deve fare altrimenti.
Tato50 3 sett fa su tio
@cacos Ciao "cacos", chiaramente non tutti se la sentono di prestare soccorso ma non perché non lo vogliono ma non ce la fanno. C'è chi, se ti esce una goccia di sangue perché ti sei punto, sviene quindi........ Buona giornata !!
Tato50 3 sett fa su tio
@matteo2006 Giusto !!!!! Se non c'è pericolo di soffocamento puoi lasciarlo anche in posizione supina, ma se gli esce sangue dalla bocca o altro devi per forza metterlo su un fianco, altrimenti soffoca. Si potrebbero proteggere le mani con un sacchetto in plastica, sempre che non ti escano le dita dal fondo ;-)
centauro 3 sett fa su tio
@matteo2006 Non tutti i casi sono uguali ma dove c'è presenza di sangue significa che esiste una certa gravità da valutare, se fosse un incidente stradale con una persona coinvolta in modo grave e in una situazione di pericolo tu non ti sporcheresti del suo sangue pur di aiutarla? non sono sempre giovani di aspetto trasandato (presunti drogati) distesi sui marciapiedi delle città a notte fonda ad essere feriti!
cacos 3 sett fa su tio
@matteo2006 ciao Matteo, hai ragione magari come prima cosa controllare se é cosciente , pure io non toccherei a mani libere parti insanguinate poi se fosse cosciente perlomeno gli starei vicino fino a che arriva un' ambulanza o la polizia , questo e chiaro e magari proverei anche un po' di paura in quei momenti ma girarsi e andarsene no.
matteo2006 3 sett fa su tio
@Tato50 Io sono onesto, non ho paura a dire che in una situazione simile non avrei avuto le palle come te nel commento sotto; in questo caso specifico avrei chiamato subito i soccorsi e nello stesso tempo avrei provato a tastare il malcapitato per aiutare anche chi sta al telefono a capire la situazione e magari chiesto a loro cosa fare. Avrei molta paura a spostare o toccare un corpo, ti dicono sempre che se non sai cosa fare rischi di peggiorare la situazione specialmente se ci sono traumi alla spina dorsale e come detto le palle come le tue non le ho quindi faccio quanto mi riesce meglio per dare un aiuto. Grazie del consiglio spero di non averne mai necessità. ;-)
Tato50 3 sett fa su tio
@matteo2006 Ciao "matteo"; forse con 35 anni alle spalle di situazioni del genere ma anche molto molto peggiori ci fai il callo ma non è questione di coraggio. Quando sono entrato nella "Scientifica" la prima autopsia alla quale ho assistito ero a Losanna. Si trattava di una bambina sui 5 anni, bionda che a guardarla era la fotocopia della mia; era morta seguito di un incidente stradale ma c'erano poche ferite esterne. Quanto il patologo gli ha tolto la calotta cranica si è vista una fortissima emorragia cerebrale e il sottoscritto che, senza accorgersi, dopo un attimo ha aperto gli occhi e vedeva il soffitto. Era un lunedì e fino a giovedì non ho toccato cibo; poi, come in tutte le cose ti abitui ma senza volerlo ti segnano dentro ;-((
Tato50 3 sett fa su tio
@gabola Effettivamente manca quello che hai scritto. Durante la Scuola di Polizia, che ai miei tempi era di sei mesi, ora è di un anno, c'erano molte ore dedicate ai primi soccorsi con ripetizioni anche quando eri nominato. Il problema di chiamare solo i soccorsi si pone quando questi non possono arrivare quasi immediatamente e in certi casi i minuti contano. Ieri ero in cima alla Valle Morobbia e se mi fosse capitato un caso del genere cosa avrei dovuto fare ? Come minimo un'ambulanza avrebbe impiegato 25 minuti ad arrivare e non sarei potuto certamente stare li a far da sentinella a uno che magari tutto quel tempo lo avrebbe portato in Paradiso. Certo ci vuole un minimo di esperienza e sangue freddo che non tutti hanno e a questi non ne faccio una colpa. Se però sono in grado di tentare qualche cosa e non lo faccio mi sentirei in colpa se le cose andassero male. In certe occasioni devi non pensare a nulla e agire d'istinto come mi è capitato diversi anni fa quando un automobilista è uscito di strada sul rettifilo di Canenazzo finendo in un riale. Mi sono fermato e mentre gli altri guardavano gli ho infilato tre dita nel buco che aveva e che aveva lesionato l'arteria femorale. Sono stato così, mezzo fuori e mezzo dentro l'auto magari pochi minuti ma mi è sembrata un'eternità. Se il tipo mi legge lo saluto perché ce l'ha fatta ma non mi sento un eroe. ;-)
ilDanny 3 sett fa su tio
Ma di che cosa avete paura ? Siete nel paese più sicuro del mondo, se avete paura qui, non potreste vivere in nessun altro posto nel mondo. Bastava una telefonata, mica dovevi portartelo a casa ! Codardo !
matteo2006 3 sett fa su tio
Più il passaggio è "trafficato" meno avrai possibilità di ricevere aiuto perchè "tanto si fermerà qualcun'altro io adesso non ho tempo".
Manu Selvaggia 3 sett fa su fb
Che schifo ...la foto si però..
Dioneus 3 sett fa su tio
Manca l'opzione avvicinarsi, interagire con lui e allertare i soccorsi, che è ciò che personalmente avrei fatto
Tato50 3 sett fa su tio
@Dioneus Molto bene (vedi mio post sopra) ;-))
Alain Radaelli 3 sett fa su fb
Quello che la gente non sa che a non voler essere coinvolti, come il solerte fotografo, si rischia si venire coinvolti. Ora fossi nel ferito c'è l'omissione di soccorso, per non aver avuto tempo e la violazione della privacy per la fotina presa
Biagio 3 sett fa su tio
Anni fa una mia cugina mi ha fatto una domanda. E' vero che se cadi a terra nessuno ti aiuta? Passano dritti come se nulla fosse?
Ulisse Sutter 3 sett fa su fb
Impostore: come un truffatore che da del delinquente ad un ladro!
Alejandra Mia Arias 3 sett fa su fb
Avrei avvertito i soccorsi, visto se rispondeva ma non lo avrei spostato perche non sapendo cosa gli sia successo avrei potuto peggiorare la situazione ma sarei rimasta fino al arrivo del ambulanza. Se hai il tempo di scattare una foto avevi il tempo di chiamare i soccorsi
tip75 3 sett fa su tio
lo specchio della società odierna.,...d'altronde con tutta la delinquenza che dilaga sempre più è anche legittimo avere paura, anche perché le autorità qui da noi sono brave solo a multare posteggi e a ritirare patenti per il resto ranget...quindi questo è il risultato della fiducia che abbiamo
Myriam Tognetti 3 sett fa su fb
Strano... dov'è finita la legge dell'immissione di soccorso....???!!
Franco Barbato 3 sett fa su fb
Miserabili
Maria Fleig 3 sett fa su fb
spero che un giorno capita a quello che non avevo tempo...è vergognoso 😡siamo ridotti male...
Chiara Ferroni 3 sett fa su fb
Tutti a votare che gli avrebbero dato una mano. Poi una volta mi sono ritrovata sul treno da sola, minorenne, col telefono scarico. Stavo male e NESSUNO mi ha lasciato mandare un messaggio a mia mamma per farmi venire incontro a prendermi! In pieno giorno per di più, treno pieno di gente, una vergogna
Myriam Tognetti 3 sett fa su fb
Chiara Ferroni no comment....
Alejandra Mia Arias 3 sett fa su fb
Mi dispiace che ti sia capitata questa brutta situazione e che nessuno ti abbia aiutata 😢
Gladys Jelmini 3 sett fa su fb
Chiara Ferroni non sono tutti così per fortuna...sei stata sfortunata, dopo non comprendo perchè nessuno abbia lasciato fare una telefonata...boh, che temevano?
Chiara Ferroni 3 sett fa su fb
Gladys gran bella domanda.... me lo chiedo ancora oggi. 🤔
Anzalu 3 sett fa su tio
La cosa triste è la risposta "non avevo tempo". Capisco la paura di intervenire, ma eventualmente chiami i soccorsi e la cosa finisce li. Questa è la nuova società dove ognuno pensa a se stesso e non pensa a nessun altro.
ciancaac 3 sett fa su tio
io pubblicherei il nome del "fotografo social".....non aveva tempo per soccorerlo ma quello di scattare una foto l'ha trovato.... Malati di social, patetici
F/A-18 3 sett fa su tio
È lo specchio della nostra società, tristissimo.
Carmy Gennari 3 sett fa su fb
Perchè la gente al giorno d'oggi è una merda sopratutto i ragazzi..vidi una cosa del genere fine agosto dove un ragazzo in staz si sentii male..io mi fermai un signore si fermò ma i ragazzini che passavano ridendo dicevano "magari e morto" clap clap complimenti alla gioventù bruciata di oggi..fortunatamente aiuto tutti e non sono fatta cosi.
Salvatore Nieddu 3 sett fa su fb
L‘autore della foto oltre che essere un pezzente imbecille ha diritto ad una denuncia per omissione di soccorso, che potrà a sua volta girare a 20 Minuten
Mirko Zxy 3 sett fa su fb
Il tempo per fare la foto lo hai trovato però 🤮🤮🤮
Francesco Durante 3 sett fa su fb
Viviamo un mondo di mxexrxdxa dove regna solo l'egoismo.
Lopes Goretti 3 sett fa su fb
Che schifo non e possibili
Graziella Martignoni-Ghidossi 3 sett fa su fb
Che vergogna......possibile che non si può aiutare....
Agnese Sista Gamma 3 sett fa su fb
Umanità zero, dove va l'uomo. Anni fa sono caduta, ero a terra, ma ho avuto aiuto. Alcune persone mi hanno subito chiesto se avevo bisogno. Per fortuna non è dappertutto così, non dappertutto c'è l'indifferenza.
ALC 3 sett fa su tio
Un animale almeno si fermerebbe davanti ad un altro animale. L’essere umano no! Complimenti alla società moderna. .....mi stupisce che non si scriva “nessuno si è fermato, perchè tutti stavano guardando lo schermo del natel! Complimenti!
Lorenzo Alberto Pool 3 sett fa su fb
Se leggete la parabola del buon samaritano certe cose succedevano già 2000 anni fa ! 😢
Myriam Tognetti 3 sett fa su fb
Lorenzo Alberto Pool appunto...bella evoluzione.....!!
Lorenzo Alberto Pool 3 sett fa su fb
Myriam Tognetti Questa è la dimostrazione che siamo sempre uguali.... con le nostre paure, ipocrisie, viltà..... ma anche con le nostre virtù !
Scheila Cedroni Monteiro Silva 3 sett fa su fb
Non avevo tempo?!? E se capitasse a te?!? Ti farebbe piacere che nessuno muovesse un dito per aiutarti?!? Vergognati..😡😡😡
Silvia Bottinelli 3 sett fa su fb
a lugano in primavera - oltre 70enne, (dopo il volontariato) alle 11+ del mattino, stesa per terra e nessuno si è degnato fermarsi per darmi una mano...sanguinante con il viso tumefatto sono arrivata dalla farmacista .....porterò per sempre i segni in fronte!
Alessandro Milani 3 sett fa su fb
Che schifo di società!ma nn ti sei fatto schifo da solo a fargli la fotografia x poi venderla al giornale?
Agnese Sista Gamma 3 sett fa su fb
Alessandro Milani è veramente uno schifo. Che mondo?
Antonella Pisaturo 3 sett fa su fb
"Non avevo tempo"?!!!! Ma che razza di società e questa!! ( grazie a Dio non siamo tutti cosi) Se invece era un tuo amico o parente il tempo c'era? Però il tempo per la foto si.... ma si meglio una bella foto che stare vicino ad una persona ferita, cosi poi la posso far vedere a tutti!! che poverta d'animo per non dire altro!!! Tanta ma tanta tristezza e disgusto!!!!!!😔
Giuseppe Villani 3 sett fa su fb
Questa è la dura e triste realtà al giorno d’ oggi. Peró come hai detto tu... il tempo per una foto l’ ha avuto che strano!
Rosanna Sterni 3 sett fa su fb
Tutto mondo e paese ...
Luigi Gitto 3 sett fa su fb
Rosanna Sterni non è proprio così.
Lara Muniz 3 sett fa su fb
Che schifo. Dove andiamo a finire
Elena Tarlato 3 sett fa su fb
🤦🏼‍♀️
sedelin 3 sett fa su tio
se fosse stato un gatto lo avrebbe aiutato :-(
Bruna Bralla 3 sett fa su fb
Chiamare i soccorsi come dice la polizia si , ma stare vicino al ferito mi sembra il minimo
Gladys Jelmini 3 sett fa su fb
Si e soprattutto non fare foto...non capisco chi dice "non avevo tempo e non volevo essere coinvolto"...ma poi il tempo per la foto lo trova...che società povera...
Emass Tulipani 3 sett fa su fb
Gladys Jelmini concordo ...ha trovato il tempo di fotografare.... mi domando come si fa a fotografare e vedere una disgrazia ed essere così insensibili e freddi! Quando capitano queste cose pensate sempre che potrebbe accadere anche a noi o a un vostra caro !
Giuseppe Romano 3 sett fa su fb
Concordo.
Priscilla Priscilla 3 sett fa su fb
Si chiama omissione di soccorso e si rischia denuncia!
Renny Crotti 3 sett fa su fb
Priscilla Priscilla assolutamente non vero! Solo se si è medici o poliziotti..
Emass Tulipani 3 sett fa su fb
Si chiama omertà indifferenza menefreghismo freddezza d'animo! Ecco cosa sta accadendo alla nostra società si sta circondando di persone così....per fortuna vi è ancora una parte di persone con dei valori come la gentilezza il rispetto e tanto altro
Giuseppe Romano 3 sett fa su fb
Il primo istinto è fatti i fatti tuoi! Ma diamine, ma siamo persone, un po' di compassione ci rende più migliori.
Alain Radaelli 3 sett fa su fb
Priscilla Priscilla art 128 codice penale
Alain Radaelli 3 sett fa su fb
Renny Crotti no, anche i comuni cittadini
Renny Crotti 3 sett fa su fb
Alain Radaelli impossibile me la farei addosso se mi capitasse di assistere ad una cosa simile!😔
Alain Radaelli 3 sett fa su fb
Renny Crotti se dovesse capitarti, un bel respiro profondo, e chiami il 144. Loro ti spiegano cosa puoi o non puoi fare, chiaramente se te la senti... e ti mandano i soccorsi.
Renny Crotti 3 sett fa su fb
Alain Radaelli chiamare i soccorsi assolutamente sì ma... quando sarò ben lontana!! Poi andrò a trovarlo in ospedale... scusandomi!😊😉
Alain Radaelli 3 sett fa su fb
Renny Crotti non puoi allontanarti dal luogo, almeno non ci siano pericoli, e assolitamente attendere i soccorsi sul posto
Renny Crotti 3 sett fa su fb
Renny Crotti 3 sett fa su fb
Comunque una Preghiera al povero malcapitato!❤
Luca Anzalone 3 sett fa su fb
Renny sinceramente da codice penale esiste l'omissione di soccorso e non si ferma solo a poliziotti e medici. Il codice penale Svizzero dice che "Chiunque omette di prestare soccorso a una persona in imminente pericolo di morte, ancorché, secondo le circostanze, lo si potesse da lui ragionevolmente esigere". Questo non obbliga la persona a intervenire di persona, ma può unicamente chiamare i soccorsi, ma non chiamare i soccorsi e punibile per legge.
Mario Armando Campanile 3 sett fa su fb
Priscilla Priscilla Ho chiesto ad un mio parente giurista , l'omissione di soccorso entra in ballo quando a provocare il danno al prossimo sei stato tu stesso , volontariamente o involontariamente, applicato molto nel codice stradale , se tu fai cadere una persona dalle scale si fà male ma scappi quella é Omissione di socc. non é omissione se il danno é compiuto da altri . C'é solo l'obbligo di chiamare i soccorsi.
Agnese Sista Gamma 3 sett fa su fb
Priscilla Priscilla io gli darei una multa salata
Agnese Sista Gamma 3 sett fa su fb
Mia sorella, che alla vista del sangue perde conoscenza, anni fa, è arrivata sul posto di un incidente molto grave. Erano due o tre moto cadute a terra con ragazzi con gambe spezzate e non dico altri. Era la prima, con sangue freddo ha chiamato i soccorsi e ha fatto compagnia confortando questi ragazzi. Ebbene, quando arrivi dove c'è bisogno, se hai un po' di umanità non scappi, ma soccorri.
Mario Paciocco 3 sett fa su fb
Mario Armando Campanile omissione di soccorso secondo me nn e’ solo se l’hai creato tu ma se tu sei anche li per caso e vedi e nn fai nulla
Mario Armando Campanile 3 sett fa su fb
Mario Paciocco No la legge non dice cosi , puoi solo chiamare i soccorsi e se vuoi puoi andare via , a meno che non vuoi fare da testimone .
Laura Trap 3 sett fa su fb
Giuseppe Romano compassione? Meglio un po più di umanità :)
Claudia Pizzi 3 sett fa su fb
Riassume questa società. Bravi 😰
Dejan Blagojevic 3 sett fa su fb
Che tristezza..!!!☹😞
Potrebbe interessarti anche
Tags
polizia
stazione
terra
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report