Keystone
SVITTO
05.09.18 - 17:590

L'ex parroco ha debiti per 2,1 milioni di franchi

In totale sono 58 le persone che hanno prestato soldi all'uomo

KÜSSNACHT - I debiti ancora non ripagati dell'ex parroco di Küssnacht (SZ) sono maggiori di quanto fosse finora noto: ammontano infatti a 2,1 milioni di franchi. Il suo avvocato, Andrea Janggen, ha confermato oggi all'agenzia Keystone-ATS una informazione della "Luzerner Zeitung".

Lo scorso luglio si era appreso dalla parrocchia cattolica locale che fra il 2011 e il 2018 l'uomo, dedito al gioco d'azzardo, si era fatto prestare oltre 2,6 milioni di franchi da 84 persone e aveva restituito 1,2 milioni a 40 di parrocchiani, lasciando uno scoperto di 1,4 milioni da restituire a 44 persone. Nel frattempo sono emersi altri 14 creditori, portando il totale a 58. E l'ammontare dei debiti ancora da pagare è salito di altri 700'000 franchi, a 2,1 milioni.

Restituirli sarà impossibile: il prete è al verde, secondo l'avvocato. Per il momento gli è arrivato un solo precetto esecutivo. Potrebbe seguire una dichiarazione di fallimento privato.

Una colletta a favore del sacerdote ha finora fruttato circa 16'000 franchi. Il loro impiego non è stato ancora stabilito, ha aggiunto Janggen.

In giugno si era appreso che il parroco di Küssnacht, ai piedi del Rigi, non esercita più la sua funzione dopo venti anni di servizio, a causa dei debiti di gioco. Contro il religioso la Procura di Svitto ha avviato un procedimento penale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
In Svizzera 182 nuovi contagi
Nessun decesso, e sette ospedalizzazioni. I dati aggiornati dall'Ufsp
SVIZZERA
2 ore
Quel ritorno a scuola, all'ombra della seconda ondata
Lunedì in diversi cantoni le scuole riapriranno i battenti, ecco quali misure adotteranno
FOTO
SVIZZERA
2 ore
Centauri in sfilata "occupano" il passo del Gottardo
Oltre 200 motociclisti si sono riuniti per manifestare contro due iniziative socialiste anti-rumore
GERMANIA
4 ore
I segni (forse) indelebili che il Covid-19 lascia sul cuore
Li hanno riscontrati dei ricercatori tedeschi, anche su pazienti giovani e che erano stati malati in modo lieve
SVIZZERA
4 ore
Martullo-Blocher: «Con la crisi del Covid-19, mai come ora, prima i nostri»
La consigliera UDC sul piede di guerra, in vista della chiamata alle urne per l'Iniziativa sulla limitazione
BERNA
6 ore
Telecamere nascoste per stanare il ladro di monete
Le ha installate Migros in una filiale bernese. Ma ora la giustizia ha scagionato il collaboratore accusato di furto
SVIZZERA
14 ore
Giovani, chiedetevi: «Devo veramente andare a quella festa?»
È l’appello del capo delle emergenze dell’Oms, Mike Ryan
SVIZZERA
18 ore
«Automobile al sole: una trappola mortale». Parola del TCS
Qualche consiglio utile per evitare brutte sorprese in questi giorni di canicola
OBVALDO
19 ore
Titlis: boom di turisti elvetici, ma non è sufficiente
Gli impianti di risalita sono presi d'assalto, ma manca comunque circa il 70% dei visitatori
SVIZZERA / LIBANO
20 ore
Nessun aiuto svizzero al Governo libanese
Gli aiuti andranno direttamente alla popolazione, tramite la Croce Rossa
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile