Keystone
CONFINE / SVIZZERA
11.07.18 - 16:190

Tentano un furto al deposito dei treni, fermati due zurighesi

Intercettati a bordo di una Volvo V60 dai carabinieri di Domodossola, sono stati denunciati in stato di libertà

VERBANIA - Due cittadini svizzeri residenti a Zurigo sono stati denunciati in stato di libertà dai carabinieri di Domodossola per tentato furto aggravato in concorso.

Un cittadino del luogo ha segnalato ai carabinieri la scorsa domenica un tentato furto in atto a Re, presso il deposito dei treni della Subalpina Imprese Ferroviarie. All’arrivo dei carabinieri, i due 31enni sono fuggiti sulla strada statale 337 a bordo di una Volvo V60 con targhe svizzere. I militari li hanno però intercettati sulla strada comunale.

All’interno dell’auto è stato trovato e sequestrato un coltello in acciaio di 17,5 centimetri.

Tags
carabinieri
furto
treni
stato
deposito
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report