Keystone
VALLESE
12.04.18 - 12:500

Troppo vento, sospese le ricerche del magnate tedesco

Di Karl Erivan Haub non si hanno più notizie da sabato scorso

ZERMATT - Sono state interrotte al momento le ricerche sul versante svizzero del massiccio del Cervino per trovare il manager tedesco Karl Erivan Haub, disperso da sabato. «A causa del forte vento oggi non è possibile continuare», ha spiegato all'ANSA Markus Rieder, responsabile della polizia di Zermatt.

«La speranza è l'ultima a morire, ma è chiaro che più passa il tempo più diminuiscono le chance di ritrovare i dispersi in vita», ha ricordato Rieder. Quindi ha sottolineato che «non è mai una questione di soldi, se le ricerche continuano oppure no, in una fase in cui si ritiene che il disperso possa essere ancora salvato».

Aumentano i timori sul caso la circostanza che il ceo del gruppo Tengelmann avesse «un abbigliamento tecnico leggero», ha confermato Rieder: voleva infatti allenarsi per una gara di scialpinismo. Sussiste ancora però la possibilità che «sia finito in un crepaccio o in qualche anfratto, che abbia in qualche modo trovato riparo».

3 mesi fa Il fratello del magnate tedesco scomparso: «Non perdo le speranze»
3 mesi fa Che fine ha fatto il miliardario tedesco? Le ricerche senza esito finora
3 mesi fa Magnate tedesco disperso sul Cervino, la famiglia paga la ricerca
Tags
ricerche
vento
rieder
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report